Si trasferisce nella nuova casa e trova una sorpresa nella cantina

All’inizio di questo mese, lo staff di Stray Rescue of St. Louis ha ricevuto una chiamata che ha spezzato il loro cuore. Era da un nuovo proprietario di casa che si preparava a trasferirsi nel suo nuovo posto. La voce al telefono ha detto loro questo: “Ho appena comprato una casa e c’è un pitbull incatenato nel seminterrato”, ha detto. “Non sono sicuro da quanto tempo stia laggiù.”

I soccorritori si sono precipitati nella casa dell’uomo che li aveva chiamati. A detta dei vicini l’abitazione era stata occupata abusivamente da una persona in precedenza. Poi, quando se n’era andato, aveva lasciato indietro tonne late di spazzatura… e sembra anche un cane. Una vita tenuta al buio… incatenata e lasciata morire così perché nessuno sapeva della sua presenza. Fortunatamente, la povera cucciola era stata trovato in tempo per essere salvata. E lei non avrebbe potuto essere più felice a riguardo. “Quando abbiamo aperto la porta del seminterrato e abbiamo puntato la torcia, abbiamo visto una coda scodinzolante”, ha detto Natalie Thomson, la direttrice delle comunicazioni del gruppo Stray Rescue of St. Louis. “Stava quasi soffocandosi perché era così felice di vederci. Quando l’abbiamo liberata, lei non riusciva a smettere di saltare su e giù e darci tanti baci.” Nessuno sa chi ha lasciato il cane la o perché, ma era chiaro che non sarebbe durata molto in quelle condizioni. “Non c’erano né cibo né ciotole d’acqua che potessimo vedere”, ha detto Thomson… “Non era sterilizzata e non aveva microchip.”


Ma almeno ora era al sicuro e lei questo lo ha capito:

“A causa della sua eccitazione nel vederci, l’abbiamo chiamata il suo Jumping Bean (la fagiolina salterina)!”

“La sua personalità è adorabile”, ha detto Thomson.

“Ama tutti quelli che incontra e brama per avere la loro attenzione, si assicura che non venga ignorata!

È una cucciola energica e molto affettuosa! È così felice tutto il tempo.”

E lo mostra.