Snafu, un cucciolo in vendita

Per salvare Snafu è costretta a pagare

Ogni animale bisognoso merita di essere salvato. Per una donna, tuttavia, che ha dedicato la sua vita a una causa completamente diversa, salvare un cucciolo non era una priorità. Si chiama, Jenny Desmond, che gestisce l’impianto di salvataggio e protezione in Liberia degli scimpanzé in Africa occidentale con il marito Jimmy,

Un piccolo cucciolo è stato lasciato morire sul lato della strada in un remoto villaggio in Liberia. Nessuno degli abitanti del villaggio sembrava accorgersi del piccolo, né preoccuparsi, dato che si trovava lì in condizioni terribili. Quando Jenny si avvicinò a lui lo raccolse MA  gli abitanti del villaggio le diedero del filo da torcere “E’ UN CANE, LASCIALO MORIRE OPPURE DEVI PAGARE!”

Il cucciolo  era coperto di parassiti e aveva la febbre alta. Eppure, gli abitanti del villaggio erano implacabili! Jenny ha negoziato con gli abitanti del villaggio e ha preso il cucciolo. Lo riportò al centro di soccorso degli scimpanzé. Hanno chiamato il cucciolo Snafu. La pelle del cucciolo era coperta di piaghe e gli mancavano macchie di pelo. Ma li vivevano solo scimmie e loro non sapevano come potevano reagire alla vista del piccolo.

Il marito di Jenny, Jimmy, è un veterinario della fauna selvatica. Sapeva come trattare tutti i problemi medici di Snafu. Ma qualcosa lo turbò, notò che il piccino aveva una serie di problemi comportamentali e rifiutava il cibo, stava consumando il suo stesso muscolo. Aveva bisogno di una mamma…Così ben presto ne trovò una da solo.

Snafu ha anche fatto amicizia con i “residenti” nel centro di soccorso ma ha comunque una sua preferita, per lui è la sua mammina!

Dormire con il cane fa bene alla salute

Il simpatico cucciolo che ha il singhiozzo per la prima volta

Cani piangono sulla tomba del proprietario morto

Un dolcissimo oritteropo

Il salvataggio di Lol

A volte le cose che accadono in natura sono così strane che risultano difficili da spiegare.

Cerca di rapire il pit bull: proprietario interviene in tempo