“Sopprimetela è vecchia e malata!”

"Sopprimetela è vecchia e malata!" Con queste parole voleva lasciare il suo cane al canile. Ma dopo le visite i volontari le hanno detto che stava bene e che si sbagliava. E' stato allora che è stata costretta a dire la verità!

Home > Animali > “Sopprimetela è vecchia e malata!”

La realtà che c’è dietro alcune storia di cani abbandonati è davvero incredibile. Alcune volte non ci si riesce a credere, che alcuni umani sono di una crudeltà assoluta. Questa storia parla di una cagnolina di nome Mitsie. Fin da quando era cucciola, era abituata a vivere in una casa con l’amore della sua famiglia.

Poi dopo undici anni, per una strana coincidenza del destino tutto è cambiato. Un giorno per sbaglio, Mitsie è uscita di casa e si è persa per le strade della sua città, che per lei erano totalmente sconosciute. Era vecchia e debole e per lei stare sola in mezzo a quelle strade era molto difficile. Fortunatamente poi, due volontari l’hanno trovata e l’hanno portata subito al rifugio. Grazie al microchip hanno rintracciato una donna e si sono messi subito in contatto con lei. Il ragazzo che ha parlato con lei, ha detto: “E’ arrivata e ci ha detto che Mitsie era scappata di casa e che aveva provato a cercarla ma senza risultati. Poi ha fatto una voce triste, però mi sembrava un po’ una presa in giro, non so spiegarvi il perché. Ha aggiunto dopo, è malata, sta male, credo che l’eutanasia sia la soluzione migliore. Datemi le carte che le firmo. Ero rimasto pietrificato. Le ho spiegato che non funzionava così e che doveva esserci un motivo ben preciso per sopprimerla. Infine le ho detto che l’avremmo fatta visitare dal veterinario e in base al suo stato l’avremmo richiamata. Mitsie era in ottima salute. Così ho richiamato la donna e le ho detto che stava bene e che poteva venirla a riprendere. 

La sua risposta è stata: ‘Si ok, ma non posso lasciarla li?’ dopo ha aggiunto ‘Ho lasciato anche mia suocera in una casa di riposo, sono stanca di perdere tempo dietro a lei, è troppo vecchia ormai sopprimetela, fate la cosa migliore!’

Secondo voi ci sono parole per descrivere questa donna? I ragazzi sono rimasti pietrificati, non riuscivano a crederci.

Hanno pubblicato la storia di Mitsie su internet. Fortunatamente qualche brava persona ha capito le difficoltà del cane e una brava donna ha deciso di adottarla per il resto della sua vita!

Buona vitta piccola!