Spino e il suo immenso cuore

L’ha trascinato con l’auto, non è stato un incidente, sia chiaro, il suo papà voleva sbarazzarsi di lui e non ha trovato altro modo che provare ad ucciderlo. Purtroppo questo è il risultato dell’ignoranza che regna in troppi umani, quando un cane diventa anziano o da fastidio per qualsiasi motivi si trova il metodo più veloce per sbarazzarsene.


 

Spino, così si chiama oggi è stato lasciato a terra, sul ciglio di una strada isolata, il tipo lo credeva probabilmente morto sennò avrebbe di sicuro fatto altra strada.

 

Spino è stato soccorso da alcuni passanti, è arrivato in clinica, le prime cure, la speranza, il web che s’indigna, tanti volontari o semplici persone che si interessano a quel piccolo esserino sfortunato.

 

Forse Spino non sa quante persone hanno pensato a lui, in quanti hanno augurato di farcela e magari altrettanti hanno infierito sul suo umano.

 

L’indomani Spino sembra già stare meglio e così si ha la vera grande sorpresa, Spino è seduto, scodinzola a tutti, ti da la zampa e si gli dici”Ma quanto sei bellooo” lui si gira a pancia in su e aspetta dei super grattini, si cari miei, Spino ha già perdonato.

Non è arrabbiato con noi, ci sta dando un’altra possibilità, un uomo al posto suo mai avrebbe perdonato ma lui è un cane, si sa che ci danno solo grandi lezioni di vita! Spino, nonostante l’interesse che ha suscitato la cosa, non ha ricevuto nessuna proposta di una casa disposta ad accoglierlo.

Non pensate che se nessuno lo adotta siamo un po uguali al suo padrone? Possiamo fa finire la vita di questo splendore, di questo grande esempio di fedeltà, in un canile? Tutti i cani meritano una casa, ma non tutti i padroni meritano una cane, questo è certo, chiamate e contattate qui per dare una famiglia al pelosone sfigatissimo daii Luciana adozioni@diversamentecuccioli.it  Tel3711744506
luc_ferraro@hotmail.it