Stanno mettendo fine alla vita di molti cavalli, ma nessuno ne parla

Fin da quando si è bambini, i nostri genitori, ci hanno insegnato a dare amore e rispetto a tutti gli esseri viventi, animali o umani. Purtroppo, però, ci sono delle persone che invece pensano solo ai loro bisogni e non a quelli di quelle povere creature che sono costrette a soffrire a causa loro.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Per esempio, oggi abbiamo deciso di parlarvi dell’esportazione di cavalli, in Giappone. E’ una pratica molto comune, che parte per la maggior parte dagli Stati Uniti e dal Canada. In particolare, quelli che sono costretti a subire tutto questo, sono quelli indesiderati. In questo paese, però, poi, vengono macellati e mangiati in un piatto di sushi, chiamato Basashi. Tutto questo per noi è disgustoso e pensare che questi cavalli, devono viaggiare, in aereo, in spazi molto piccoli, senza ne cibo, ne acqua, ci spezza il cuore. Per noi, parlare di tutto questo è molto difficile, ma tutti devono essere consapevoli di quello che accade nel mondo. Ogni settimana, queste persone orribili, riescono a mandare oltre cento equini a quel paese, solo per una questione di interesse. Poi, vengono portati da macellai, vengono uccisi e venduti in breve tempo. Nessuno di loro ha diritto ad una seconda possibilità di vita. Il loro destino è già scritto ed una volta su quell’aereo per loro non c’è più scampo. Dal momento che però, negli Stati Uniti, è illegale trasportare i cavalli per la macellazione, vengono mandati prima in Canada, dove non è illegale, poi mandarli all’estero. Ecco il video di quello che accade di seguito:

Inoltre, vengono importati vivi, in modo che vengano allevati dai contadini giapponesi, in modo che poi la loro carne possa raggiungere la “marmorizzazione”.

Questi poveri cavalli, soffrono molto per quel viaggio e noi ci auguriamo che tutto questo possa finire il prima possibile.

Parlare di queste cose ci spezza il cuore, ma tutti devono esserne a conoscenza.

Condividete tutti, sperando che possa arrivare a chi di dovere!