Stewie: abbandonato alla vita da randagio, perché anziano e malato

Era ormai troppo anziano e iniziava ad aver bisogno di più cure e attenzioni, così hanno bene pensato di abbandonarlo per la strada. Si, la sua famiglia, nonostante avesse condiviso con lui un’intera vita, non si è curata di quale orribile fine avrebbe fatto e, invece di trovargli un’altra famiglia o magari di portarlo ad un rifugio, hanno preferito abbandonarlo ai pericoli della vita da randagio…

L’anziano cane, purtroppo, non aveva capito le loro reali intenzioni, ed è rimasto ad aspettarli in quel punto, con la tristezza nel cuore. Si poneva delle domande, ma continuava a credere che sarebbero presto tornati a prenderlo. Questo finché Lisa e John, due volontari dell’associazione Hope For Paws, hanno ricevuto una chiamata da parte di un passante e si sono subito recati sul posto per valutare la situazione. Hanno trovato il cane nascosto in un vespaio di una casa. Hanno tentato di attirare la sua attenzione, ma si è spaventato ed è fuggito via. Così i ragazzi gli hanno lasciato credere di essere andati via e, non appena il cane è tornato, lo hanno catturato. Un tradimento penserete! Sicuramente, ma era l’unico modo e ne è valsa assolutamente la pena! Lo hanno portato subito alla clinica veterinaria e hanno deciso di chiamarlo Stewie. Purtroppo il veterinario, dopo la visita, ha dato ai ragazzi una notizia sconvolgente. Nel suo stomaco c’erano delle pietre… se ne era nutrito pur di riuscire a sopravvivere per circa un anno. Non era finita qui… il suo povero corpo era pieno di tumori…


ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Fortunatamente però, i test rivelarono presto che si trattava di tumori benigni e il veterinario riuscì a rimuovergli senza complicazioni.


ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Dopo tanta pazienza e tanto amore, Stewie è tornato ad essere un cane felice.

Oggi vive con la sua famiglia adottiva, delle persone amorevoli che si prenderanno cura di lui fino al suo ultimo respiro!

Buona vita cucciolone!