Stewie, il cane che ha avuto una seconda opportunità

 

Quando la famiglia di Stewie ha deciso di traslocare lui non è stato incluso nei loro piani. Hanno caricato le loro cose sul camion sono partiti. Il povero cane ha aspettato un anno girando intorno alla loro casa e sperando che sarebbero ritornati ma loro non l’hanno fatto.

Stewie, a 11 anni, si è ritrovato solo al mondo, costretto a imparare a cavarsela da solo. Per un cane di questa età non è facile sopravvivere in strada. Era un mix pitbull e la gente aveva paura di lui: nessuno gli faceva le carezze, nessuno gli parlava e nessuno gli dava da mangiare.

Ecco il video del salvataggio

Stewie era spaventato e triste … e la fame lo tormentava. Per cercare di ingannare quella brutta sensazione che sentiva nello stomaco il povero Stewie ha mangiato pietre e ramoscelli.

Qualcuno ha saputo la sua storia e ha deciso di fare qiualcosa per lui. Ha chiamato, dunque, i volontari di Hope For Paws e ha chiesto aiuto per Stewie.

Hanno provato ad attirarlo con un po’ di cibo ma lui era troppo spaventato ed è scappato. Poi hanno provato a catturarlo con una gabbia trappola ma non ha funzionato.

Alla fine, con tanta pazienza, piano piano, uno di loro è riuscito ad avvicinarsi a lui e mettergli il guinzaglio fortunato al collo.

Quando il veterinario gli ha fatto le lastre hanno visto che lo stomaco di Stewie era pieno di pietre.

In più aveva anche dei tumori che, fortunatamente, erano benigni e sono stati rimossi con un intervento.

 

Adesso Stewie si trova in stallo dove rimarrà finché i volontari di Hope For Paws riusciranno a trovargli una famiglia.