Strisce pedonali per cani

Strade pericolose per i cani: arriva la decisione del sindaco

Strisce pedonali per cani? Che bella idea!

Chiamate tutti il vostro sindaco e pretendete che vi disegni nelle strade della vostra città delle strisce pedonali per cani. Si possono assolutamente fare e il video che vi proponiamo oggi, con immagini a testimonianza, ci spiegano come realizzare qualcosa di assolutamente adorabile per rendere le nostre strade a misura di pets.

Strisce pedonali per cani
Fonte Pixabay

Siamo nel sud del Cile, nel comune di Ancud, a circa 1.100 chilometri a sud di Santiago del Cile. A Isla Grande de Chiloé l’amministrazione comunale ha avuto l’idea di rifare le strisce pedonali nelle strade cittadine, affiancando alle classiche righe zebrate bianche delle zampe di cani.

In questo modo le autorità locali stanno cercando di rendere più responsabili i cittadini nei confronti del benessere degli animali. Consigliando anche di prestare molta attenzione in strada, perché potrebbero esserci anche dei pets.

Gli animali in città hanno il loro spazio per attraversare la strada, accanto alle strisce pedonali dei loro amati umani, con strisce con zampe di cani che hanno conquistato tutti quanti. In città ne sono tutti entusiasti.

La notizia presto si è diffusa anche fuori dai confini del comune cileno. Nella speranza che questa iniziativa possa essere un ottimo esempio per il resto del mondo, anche in termini di civiltà e di rispetto nei confronti degli animali domestici.

Attraversamento pedonale con pets

Strisce pedonali per cani, le volete anche voi?

L’Unità di Segnalazione Stradale della città ha prestato tutto il suo supporto e la sua collaborazione per dipingere le strisce destinate ai pets, per proteggerli dagli incidenti e per insegnare un po’ di sano rispetto civico.

Si potrebbe pensare di importare questo modello anche da noi. La comunità di Ancud è stata la prima in tutta la regione di Los Lagos a dedicare delle strisce ai pelosi, per instillare amore e cura verso gli animali. Aspetto che dovrebbe essere una delle priorità maggiori di tutti quanti.

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi

Il gatto sale o scende le scale? Scopri come affronti i problemi

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

La supplica di non morire e quando tutto sembra perduto, accade l'incredibile!

La supplica di non morire e quando tutto sembra perduto, accade l'incredibile!

A 9 anni bambino usa i suoi risparmi per comprare cibo per i cani randagi

A 9 anni bambino usa i suoi risparmi per comprare cibo per i cani randagi

Salva un cane investito e posta la foto sui social, per cercare la famiglia. Gli utenti intervengono subito: "Non è un cane"

Salva un cane investito e posta la foto sui social, per cercare la famiglia. Gli utenti intervengono subito: "Non è un cane"

Enzo e i cuccioli salvati

Enzo e i cuccioli salvati

Pacho è stato adottato e poi rispedito in canile dopo 3 giorni, perché un assurdo particolare non rispecchiava quanto detto: "Ora si rifiuta di mangiare"

Pacho è stato adottato e poi rispedito in canile dopo 3 giorni, perché un assurdo particolare non rispecchiava quanto detto: "Ora si rifiuta di mangiare"