Sunny il randagio viene salvato prima della morte

Sunny, troppo presto per morire

Home > Animali > Sunny il randagio viene salvato prima della morte

Una legge greca dice che un randagio ferito è responsabilità del comune e deve essere trattato nei suoi canili e poi rilasciato nell’area in cui è stato trovato se nessuno reclama la proprietà del cane. Ma quella sarebbe stata la cosa peggiore in assoluto per Sunny, perché era troppo piccolo per sopravvivere tra i pericoli e i cani grandi

Sunny era spaventato dalla gente, specialmente dagli uomini. Guadagnarsi la sua fiducia non sarebbe stato un compito da poco, ma Takis era determinato a provarci, era disposto a tutto pur di non lasciarlo alla sua sorte. Ogni giorno si avvicina un po’ al cane e cerca di farlo sentire più a suo agio. Poi un giorno si è svegliato come un fiore che sboccia, si è lasciato amare e ne ha dato segno con la coda. 🙂

Sunny aveva una lunga strada da fare, ma  andava molto meglio con le donne, gli davano forse più sicurezza…ma aveva ancora bisogno di lavorare con gli uomini. La dolce ragazza portò gli altri cani e fece amicizia, il suo preferito era Ozzy che si stava riprendendo dopo essere stato trovato legato e picchiato Stavano migliorando entrambi, si facevano tanta forza.

Sunny è uscito dal suo guscio e ha fatto brillare la sua vera personalità. Un anno dopo, era un cane nuovo di zecca che viveva nella sua casa per sempre! Oggi Sunny gode di un letto morbido e ama tutti gli esseri umani e gli animali che incontra. Il video che vi proponiamo è emozionante, salvare una vita è stupendo

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI