Taiwan dice basta alla sperimentazione sugli animali!

Home > Animali > Taiwan dice basta alla sperimentazione sugli animali!

Taiwan ha promesso di mettere fine alla sperimentazione sugli animali, è l’ultimo paese che ha vietato la vendita di prodotti cosmetici testati sugli animali, il governo promette una legge che entrerà in vigore nel 2019. Il percorso legislativo è stato molto lungo, la proposta di legge è stata fatta lo scorso aprile e solo la scorsa settimana è stata approvata dal Parlamento di Taiwan.

Secondo “Cosmetic News” infatti, la normativa entrerà in vigore proprio nel 2019, modificando la politica sui cosmetici e “mettendo fuori” quelli testati sugli animali, sia gli ingredienti che il prodotto finale. Il decreto sarà efficace per i prodotti fabbricati nella città ma non si potrà fare nulla per quanto riguarda invece l’importazione; tuttavia, Wayne Pacelle, presidente della “Humane Society” degli Stati Uniti si è congratulato con Taiwan per la loro legislazione progressiva. La campagna #BeCrueltyFree, proposta dalla HSI e da SPCA, ha svolto un ruolo decisivo e ha assicurato questa vittoria; i rappresentanti di entrambe le organizzazioni hanno lavorato fianco a fianco agli sponsor e insieme ai ministri più importanti del governo allo scopo di far avanzare la proposta legislativa. La campagna si è svolta intorno a sponsor televisivi e video educativi soprattutto per avere un sostegno da parte della comunità di Taiwan.

Oggi celebriamo questa grande ed importante vittoria, per il futuro speriamo in una campagna per il divieto di vendita dei prodotti testati sugli animali, provenienti al di fuori della città di Taiwan, così questa pratica crudele può essere eliminata per sempre dal mercato taiwanese.

Animali da una parte, essere umano dall’altra: è eticamente accettabile il sacrificio dei primi per il benessere dei secondi? No!! Uniamoci alla battaglia di Taiwan, diciamo basta alla sperimentazione animale!

Condividete amici, mostriamo quali sono i giusti esempi da seguire!