Tanta pelliccia tutta per noi, mica roba tarocca, tutto nazionale

Allora l’uomo fa schifo, l’uomo è diabolico quando si tratta di guadagnare, l’uomo è senza cuore l’uomo uccide gli animali. Con questo mi sono già presentata. L’hanno creata in laboratorio per farle produrre più pelliccia perchè la nuova collezione invernale possa avere tante belle pellicce in passerella.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

La Finlandia rimane insieme alla Cina uno dei paesi a commerciare schifosamente il pellame come risorsa principale del paese, volpi, visoni procioni e cani e gatti. Addirittura lo stato da incentivi economici per la loro industria.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Questo essere geneticamente modificato è un prodotto tutto finlandese, a loro i complimenti per aver creato questa creatura di 20 kg quando in natura la volpe pura pesa circa 5. Chiuse in gabbie strettissime si creano atti di cannibalismo dovuti alla pazzia che le colpisce. Vivono così per mesi fin quando verrà il momento di diventare inserto o cappotto per noi. Verranno barbaramente uccise e spellate da semi cosciente, da morte la pelliccia si rovina.

A noi serve, è necessario perchè come si può vivere senza pelliccia? I grandi marchi quando pubblicizzano le loro collezioni come potrebbero farne a meno?

L’ultimo paese a dire basta è stata la Repubblica Ceca, anni di rivolte e denunce hanno portato ad una consapevolezza di quanto sia macabro uccidere queste anime, Olanda, Austria, Croazia, Bosnia Macedonia Germania e Regno Unito furono le prime a dire basta a questo orrore nel proprio territorio.

Il Belgio invece ha messo il divieto solo in sole tre regioni del suo territorio, volete sapere l’Italia che fa? Milioni di firme, proteste e proposte di legge non sono revite a nulla, l’Italia produce pellicce e ne vanta produzione tutta italiana, tutti animali nostri, insomma, i morti sono di qualità superiore.

Il video guardatelo se volete…tanto già avete capito quanto facciamo schifo!

Non so quanti anni ci serviranno per chiedere scusa  queste nostre vittime, ma ricordate una cosa, le pellicce vengono prodotte perché c’è chi le compra. Condividete almeno, non costa nulla informare, magari qualche inconsapevole apre l’armadio e si fa due pianti da coccodrillo!