“Ti piace il mio Chase?”

Home > Animali > “Ti piace il mio Chase?”

Andava in giro con questa povera anima in braccio, puzzava, era spellato, secco sfinito. Chiedeva a tutti su fossero interessati ad adottarlo. Una ragazza si avvicina, lei ama molto gli animali, da chiacchiera alla donna, le dice che il suo è bellissimo e che lei era disposta ad adottarlo, la signora si gira e afferma di avere anche altre cose interessanti a casa..

La ragazza la segue, chiama la sua amica dell’associazione, mettono Chase in auto con una copertina, si fanno coraggio e entrano in casa. L’odore prende la gola, la sporcizia è ovunque, poi indica una poltrona, sembrano stracci ma guardando da vicino…Uhh mamma mia…sono due cani, due cuccioli uguale all’altro. Le ragazze convincono la donna a lasciare che li portino via, lei è convinta di dar via tre gioielli, cerca anche una ricompensa in denaro, per ricompensa le donne gli portano una bella denuncia per maltrattamento. Quei cuccioli erano i figli della sua cagnolina, si scoprirà poi,  morta da poco dopo immani sofferenze. I piccoli vengono ricoverati subito, il referto parla di mancanza di cibo e acqua, di incuria generale, una scabbia gravissima con un’anemia gravissima dovuta ai numerosissimi parassiti attaccati ai loro miseri corpi. I documenti vengono portati dalla polizia, con questi la donna non ha scampo, pagherà il suo conto, una donna malvagia non pazza! I piccoli migliorano, tanti soldi spesi dalle ragazze e la ricerca disperata di una famiglia per loro. Certo le due volontarie non getteranno la spugna, i tre piccoli andranno in famiglia…Guardate come sono stati trovati e come sono diventati…

Solo tanta cattiveria

Dolci e coccoloni

Piano piano, al caldo…

Un messaggio vogliamo lanciarlo

Perché queste creature possano essere salvate ancora..

Fate donazioni a chi siete certi e adottate i cagnolini bisognosi, non comprate…