Toad, la cagnolina con una bocca nell’orecchio

Toad, la cagnolina con una bocca nell'orecchio sembra un fotomontaggio ma non lo è: ecco la sua storia.

Home > Animali > Toad, la cagnolina con una bocca nell’orecchio

Toad, la cagnolina con una bocca nell’orecchio, non è un fotomontaggio, come molti potrebbero pensare. Toad è vera e ha davvero questa caratteristica che lascia tutti senza parole. Quando i volontari che si occupavano di lei hanno scoperto che il dolcissimo cane aveva una cosa strana nell’orecchio non sapevano cosa pensare. Ecco l’incredibile storia di Toad.

Toad è stata trovata per strada e portata in un rifugio per animali in Oklahoma. Heather Hernandez, l’attuale proprietaria di Toad, ha dichiarato: “Abbiamo capito subito che Toad era molto diversa dalla maggior parte dei cani. Inizialmente stava mostrando molta aggressività ma una volta che io e lei ci siamo incontrate, tutto è scomparso.”

“Quando è entrata nel rifugio, il nostro veterinario l’ha visitata e, inizialmente, ha pensato che avesse un orecchio in più”, ha detto.

“Ma una volta che l’abbiamo sedata per il suo intervento di sterilizzazione, è stato allora che abbiamo scoperto che in realtà aveva solo un orecchio e due bocche”.

toad

La proprietaria ha aggiunto: “Inizialmente pensavamo che avesse solo due denti ma qualche settimana fa abbiamo fatto una pulizia dentale all’orecchio e abbiamo scoperto che ne ha diversi. Alcuni dei denti dell’orecchio erano cariati, il che le ha causato qualche disagio ma una volta rimossi il denti rotti Toad è tornata come nuova”.

toad-bocca

“I denti principali che sono rimasti, sembrano essere attaccati al cranio. Non possiamo certo escludere che la bocca dell’orecchio possa causare ulteriori problemi in futuro ma va bene, vivremo un giorno alla volta. Toad ha anche quello che sembra un labbro: l’apertura della bocca è la parte che saliva attivamente. La bocca nell’orecchio di Toad non ha una mandibola, quindi in realtà non si apre e non si chiude. Non sente con quell’orecchio ma vede o annusa molto bene perché tutto nella sua testa è disallineato.”

toad-orecchio

Heather ha incontrato Toad quando la cagnolina è arrivata nella sede della sua associazione di beneficenza, Mutt Misfits, che si occupa di cani deformi e disabili.

toad-la-cagnolina-con-una-bocca-nellorecchio

“L’organizzazione benefica è stata costituita perché in contesti di accoglienza non ci sono molte organizzazioni specializzate nei cuccioli con bisogni speciali”, ha affermato.

“La maggior parte dei gruppi di soccorso accoglie cuccioli sani dai rifugi e li ricolloca. Noi ci concentriamo su animali con importanti problemi medici e sul ricupero degli animali domestici malati e feriti, ci piace aiutare le persone a capire che gli animali non devono essere perfetti per essere i nostri migliori amici”.