Toby, il cane salvato da un intero paese

Toby, anziano e solo viene salvato e riportato casa

Home > Animali > Toby, il cane salvato da un intero paese

La storia di Toby, l’anziano border collie di Newcastle, Regno Unito, è una di quelle storie che unisce, che lega e che avvicina tutti i cuori. E’ tardo pomeriggio quando Chris, proprietario innamorato del cagnolino si rende conto che Toby non è in casa. Lui ha dei posticini preferiti per riposare e da quando non ci vede e non ci sente più come prima, non viene mai fatto uscire da solo.

Chris lo cerca, purtroppo si rende conto che la porta della cucina che da sul viale estero è semichiusa, probabilmente, il nonnino è uscito di lì. Lo cerca, chiama gli amici e i parenti, lo cerca ovunque, con le torce, tutta la notte. Di lui non ci sono tracce. All’alba tappezza le strade circostanti di volantini, fa post sui social, impossibile non sapere di quel cane ormai. Niente…passano giorni e del cane non si sa nulla.

Chris perde le speranze, ormai lo piange morto….Ma a 20 chilometri di distanza sta accadendo qualcosa di assurdo. Un uomo chiama i vigili perché c’è un cane dentro una specie di buca fangosa, tipo sabbie mobili, impossibile recuperarlo per una persona sola. Arrivano i ragazzi che, con gran sorpresa, si rendono conto che il cane è rimasto con la testa fuori solo grazie ad un sasso su cui ha trovato appoggio.

Il cane viene portato dal veterinario, lavato e sfamato viene fotografato e viene pubblicata la foto per cercare la famiglia. Tra telefono e campanello Chris non aveva più pace, l’intero paese lo ha riconosciuto, persino la polizia locale è andata con la volante a suonare alla ua porta, tutti avevano capito la sua disperazione e vedere qual cagnolino salvato, identico al suo Toby ha fatto sperare in un lieto fine. Il lieto fine è arrivato, era Toby, e finalmente è di nuovo a casa. Quanto sono belle le storie a lieto fine che ricongiungono due cuori.

I cani fanno solo del bene a noi umani

 

 

 

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI