Toby voleva solo tornare a casa. Non sapeva che lo aspettava una brutta sorpresa

Questa è la storia di Toby, il gatto che amava la sua famiglia più di qualsiasi altra cosa. Tutto quello che Toby voleva era tornare a casa, dai suoi umani – e tutto quello che voleva la sua famiglia era sbarazzarsi di lui. Mettendo una zampa di fronte all’altra, Toby il gatto è riuscito a camminare per quasi 20 km fino a dove i suoi vecchi proprietari vivevano.

Il mese scorso Toby era stato donato ad un’altra famiglia. Ma a lui i suoi umani mancavano da morire e ha deciso di tornare da loro. Ma quando arrivò lì, il gattino della Carolina del Nord fu “accolto con rabbia”. “La famiglia che lui pensava che lo amasse, lo ha portato in un rifugio e ha chiesto al personale di soprimerlo”, ha spiegato la SPCA di Wake County su Facebook. “Fortunatamente i volontari del rifugio ci hanno chiamato alla SPCA per chiedere se potevamo accoglierlo e aiutarlo a trovare una nuova famiglia”, hanno scritto. “Certo che abbiamo detto SI!” La SPCA ha annunciato questa settimana che Toby è stato adottato da una “mamma esperta di gatti” che ora può mostrargli “come dovrebbe essere una famiglia amorevole”. “Toby è stato adottato venerdì 13! Il suo giorno fortunato in effetti “, hanno detto i funzionari. “È stato scartato dalla sua prima famiglia e ora ha davvero una casa per sempre”


La SPCA ha utilizzato la storia di Toby per promuovere un noto evento chiamato “Woofstock” – che si svolgerà in concomitanza Alla Passeggiata con i Cani del 2018.

“Se Toby è stato disposto a percorrere 19 km per la vita, camminerai 1 km per salvare migliaia di animali come Toby?” Hanno scritto su Facebook i volontari. “Iscriviti oggi.”

Mentre la maggior parte delle persone hanno solo condiviso il post della SPCA, molti stanno sollecitando le autorità locali a fare qualcosa per la famiglia che ha abbandonato il povero Toby.

“Sono così disgustato da ciò che quei cosiddetti proprietari hanno fatto a questo dolce gattino!”

Ha scritto un utente di Facebook. “Sto cercando disperatamente uno dei bambini con la pelliccia che è scomparso e queste spregevoli persone volevano che questo povero piccolo venisse soppresso! Dovrebbero essere soppressi loro!”