Toto, il labrador che aspetta davanti all’ospedale

Toto, il labrador che aspetta davanti all'ospedale il ritorno del suo amato umano che non c'è più: ecco a sua triste storia.

Home > Animali > Toto, il labrador che aspetta davanti all’ospedale

Toto, il labrador che aspetta davanti all’ospedale che il suo papà umano venga a prenderlo non sa di essere rimasto orfano. Lui sa solo che in quel grande palazzo hanno portato il suo papà e lo aspetta fiducioso. La storia che vogliamo raccontarvi ci arriva da San Salvador de Jujuy in Argentina e ha commosso il mondo intero.

Toto è un fedele labrador di 6 anni che giace da una settimana fuori dalla porta dell’ospedale Pablo Soria, a San Salvador de Jujuy in Argentina. Toto è arrivato lì insieme al suo adorato papà umano che è stato ricoverato. Ma quello che il dolce Toto non sa è che il suo proprietario non c’è più: è deceduto in quel ospedale.

toto

I media locali che si sono interessati a lui raccontano che il suo proprietario ha chiesto che il cane gli fosse portato all’ospedale in modo da potergli dire addio. Sono stati i parenti dell’uomo a portare lì Toto ma, dopo la sua morte, nessuno ha voluto adottarlo e l’hanno lasciato la, davanti all’ospedale, in attesa del suo proprietario che non verrà più. E lui si rifiuta di andare via da lì…

toto-il-labrador

Fatima Rodriguez, un membro di un’organizzazione locale per la protezione degli animali, ha detto che sta cercando un nuovo proprietario per Toto e ha dichiarato che “la persona che lo adotta dovrebbe tenerlo dentro casa” in quanto vi è il rischio che il cane fugga per tornare al ospedale e continuare ad aspettare il suo proprietario.

Toto è stato visitato da un veterinario che ha detto che, probabilmente, dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico a una delle sue zampe e poi sarà anche castrato.

cucciolo-ospedale

I media locali riferiscono che Toto è ben educato ed è amichevole con tutti quelli che lo accarezzano. Un residente locale che lo sta accudendo davanti all’ospedale ha detto: “Lui crede che il suo proprietario uscirà un giorno per portarlo a casa”.

Non si sa di cosa sia morto il proprietario del cane. I labrador sono famosi per la loro lealtà incrollabile e sono tra i migliori amici dell’uomo. Molti di loro sono usati come cani guida. Tanti altri sono schierati in zone di guerra o lavorano come cani da salvataggio. Speriamo che Toto trovi presto una nuova famiglia.