Trasloca in un altra città e si lascia alle spalle il suo cagnolino

Home > Animali > Trasloca in un altra città e si lascia alle spalle il suo cagnolino

Il mio vicino di casa, questa mattina, è andato via, si è trasferito, ma ha lasciato il suo povero cane dietro di se, mentre lui piangeva e graffiava la porta. Io non posso tenerlo con me, ma chiunque fosse interessato mi contatti!” Questo è stato lo straziante post che un uomo ha messo su Facebook per il cane abbandonato, dal suo vicino.

La famiglia era andata via e non si era preoccupata di portare con se il loro cagnolino, che era rimasto fuori a graffiare la porta e domandarsi perché nessuno gli apriva. Il post è diventato subito virale, come poteva la gente non condividerlo, per aiutare quel cagnolino.

I giorni passavano e lui continuava a piangere e a rifiutare il cibo di chiunque provasse ad avvicinarsi a lui. Finché, un giorno, Shirley Martindale- Harner, un’amorevole uomo, non ha deciso di salvarlo da quella orribile vita. Quando l’ha visto, era in condizioni pessime, il suo pelo completamente rovinato e intrecciato, era malnutrito e disidratato. Ci ha impiegato giorni prima di riuscire a conquistare la sua fiducia, ma alla fine, riuscì ad accarezzarlo. Guardate il video per vedere quello che faceva:

Ha passato un po’ di tempo con lui,  ha deciso di chiamarlo Aubrey, l’ha portato dai toelettatori, per farlo tosare e sotto all’annuncio di quel vicino, ha pubblicato la foto di come è diventato.

Questa storia per Aubrey ha avuto un lieto fine, perché ha incontrato un angelo come Shirley, che gli ha aperto le porte del cuore, ma, purtroppo, non sempre i cani che vengono abbandonati trovano una famiglia che si prenda nuovamente cura di loro.

Mi raccomando, non rimanete indifferenti davanti a queste scene, se voi non potete aiutarli, telefonate alle associazioni della vostra città, saranno i volontari ad occuparsi di loro, a curarli e a procedere con l’adozione!