Trek e Gracie, due eroi a quattro zampe

Rodney Bacon vive con la sua bellissima famiglia vicino al confine tra l’Idaho e il Nevada, nella Owyhee County, una terra di prateria…ambiente perfetto per i serpenti a sonagli. Una sera era insieme a Harper, la sua bimba di 3 anni, e Trek, il loro pastore tedesco.



Tutti insieme stavano per scendere macchina dell’uomo, quando, all’improvviso, il cane cominciò ad impedire a Harper di scendere dal veicolo. La bambina iniziò a gridare al cane di smetterla e ciò attirò l’attenzione del padre che, confuso, si guardò intorno per cercare di capire cosa stesse accadendo… presto avrebbe scoperto la verità.

Ben nascosto sotto l’ombra della macchina si celava infatti un serpente a sonagli attorcigliato: Trek stava cercando di tenere Harper lontana dal pericolo! Rodney e Harper tornarono dentro e in quel momento Gracie, l’altro cane di famiglia, una femmina di pitbull di nome Gracie, si avvicinò a Trek, il quale le abbaiò contro per tenere lontana anche lei.

Nel frattempo Rodney si era accorto del serpente ed era sceso dalla macchina per prendere qualcosa per diffendersi ma non aveva fatto in tempo a tornare indietro che Gracie lo aveva già annichilato.

Gracie però aveva agito d’impatto senza pensare a se stessa ma solo alla famiglia: il serpente, per difendersi, l’aveva infatti morsa.

La cagnolina scappò via e Rodney pensò l’avesse fatto per morire lontana dagli occhi dei suoi cari, ma fortunatamente il giorno dopo all’ora di pranzo era già ritornata. Notò che al suo fianco c’era un altro serpente a sonagli, ucciso da Gracie, ma anche in questo caso era stata ferita di nuovo ad una zampa…

L’uomo non ci pensò due volte e la portò dal veterinario, temendo il peggio… ma fortunatamente le sue condizioni migliorarono in pochissimo tempo. Ora Gracie sta bene ed è l’eroina della famiglia: pensate a come sarebbe potuta finire se non ci fossero stati lei e Trek!