“Troppo vecchia per adottare un cane” e rigettano la sua richiesta

Home > Animali > “Troppo vecchia per adottare un cane” e rigettano la sua richiesta

C’è un classico detto è che dice: “un vecchio cane non può imparare nuovi trucchi” ma, in questo caso, ad essere vecchio non è il cane ma la potenziale proprietaria. Avete capito bene. Una donna di 70 anni del Wisconsin si è sentito dire dal rifugio che era troppo vecchia per poter adottare un cane.

Mary aveva visto un annuncio per un mix di Yorkie di un anno che cercava una famiglia e si era subito innamorato di lui e dei suoi occhioni vispi. La donna dice che questo piccoletto di un anno sarebbe stato il cane perfetto per lei. Lei cercava un cucciolo di piccola taglia che potesse seguirla durante le vacanze in giro per il mondo. Ma quando ha fatto la richiesta per adottare il cane, è rimasta sbalordita dalla risposta del rifugio per animali. Il rifugio per animali Fluffy Dog Rescue ha spiegato di avere “una filosofia di adozione per tutta la vita” prima di aggiungere “riteniamo che ci siano altri cani che potrebbero essere più adatti per te. Nel tuo caso si tratterebbe di un cane di almeno tre anni. ” Visto che la vita media di un cane si aggira sui 9-10 anni, in pratica, dicendo cosi, le hanno dato circa altri 7 anni di vita a Mary. La donna ha 70 anni ma dice di non sentirsi troppo vecchia per adottare un cane. È ancora molto attiva, viaggia molto, fa sort, mangia sano e ha una vita sociale molto piena e soddisfacente. La decisione del rifugio è stata particolarmente dolorosa per Mary, che cercava un nuovo compagno di vita… dopo aver perso suo marito 3 anni prima. “Penso che abbiano espresso un giudizio molto negativo”, ha detto a la donna a TMJ4, “non possono negarmi l’adozione, visto che non mi conoscono”. La figlia di Mary, Melissa, ha definito la decisione “davvero sconvolgente”. “In più, se dovesse capitarmi qualcosa, il cane rimarrebbe con mia figlia, Melissa”, ha aggiunto Mery.

La figlia di Mary, Melissa, ha risposto al rifugio per animali in una e-mail e, ora, altri gruppi di soccorso per animali stanno valutando l’insolita decisione di Fluffy Dog.

Noi speriamo che si prenda subito una decisione, per il bene del cane.

E che lo facciano in fretta, perché per il piccolo, rimanere in un box, non è così bello…