Trovato immobile nella giungla, la sua ecografia ha mostrato qualcosa di incredibile

Home > Animali > Trovato immobile nella giungla, la sua ecografia ha mostrato qualcosa di incredibile

Questo episodio è accaduto nella foresta pluviale dell’Ecuador, dove un gruppo di escursionisti, ha fatto una scoperta incredibile. I ragazzi hanno improvvisamente visto un giaguaro che si comportava in modo strano, diverso, preoccupante. Era come se non riusciva a muoversi, come se stesse soffrendo. Così decisero di chiamare subito la clinica di Quito.

Una donna arrivò sul posto dopo meno di un’ora e, non appena vide il giaguaro, lo portò subito allo studio veterinario. Era un cucciolo e probabilmente doveva essere successo qualcosa alla sua mamma. Gli hanno fatto tutte le analisi e le visite necessarie per stabilire il suo stato di salute, ma la verità l’hanno scoperta con la radiografia. I veterinari, dopo aver visto i risultati dei raggi x, sono rimasti totalmente sconvolti. Gli avevano sparato 18 volte! Nessuno riuscì a spiegare come fosse sopravvissuto. Probabilmente era opera degli agricoltori locali, perché il giaguaro doveva aver invaso la loro zona e probabilmente, la sua mamma era morta allo stesso modo. Aveva 11 mesi e il team medico decise di battezzarlo D’Yaria, che significa “il coraggioso giaguaro”. Sopravvivere a 18 colpi, è un miracolo, non c’è altra spiegazione. L’animale è stato curato e poi, alla fine della riabilitazione, è stato rilasciato nel suo habitat naturale. Sfortunatamente, questi meravigliosi gattoni sono minacciati dal progresso umano. Secondo il World Natural Fund , oltre 18.000 giaguari sono stati uccisi negli anni ’60 e ’70 per il gusto della loro pelle. E oggi, l’abbattimento della foresta pluviale, è la più grande minaccia per la loro meravigliosa specie. Guardate questo video:

Siamo felici che D’Yaria stia bene e sia tornato alla sua vita.

Purtroppo la vera besti continua ad essere una sola, l’UOMO!

Condividete questo articolo, mostriamo cosa devono patire questi poveri animali!