Tutti a casa al caldo!

Home > Animali > Tutti a casa al caldo!

Non è un sogno, è tutta realtà, il canile di Vieste, provincia di Foggia, quindi siamo al sud, da qui arriva il primo progetto funzionante e concreto che spiazza tutti e fa lucidare gli occhi ai volontari di tutta Italia. Ha chiuso le porte pochi giorni fa, è andato a casa anche l’ultimo cane della struttura, un adulto con una zoppia, il miracolo è tutto in una donna..

Si chiama Francesca Toto, è una volontaria viestina, esperta di marketing territoriale, lei ha ideato un progetto, l’assessore al randagismo di Vieste, Vincenzo Ascoli ha creduto in lei, il Sindaco i volontari i cittadini hanno appoggiato il primo progetto senza lucro, il primo che va interamente a favore dei cani e delle famiglie che li accudiscono. La Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane di Vieste ha seguito alla lettera le indicazioni, il “randagismo” diventa una risorsa in questa città. La prima battaglia vinta è quella delle sterilizzazioni, si sono battuti così tanto che gli ingressi in canile negli ultimi anni sono diminuiti a tal punto da rendere possibile le adozioni e la collocazione dei cani presenti presso famiglie normali o aziende di vario tipo, ottenendo queste sgravi fiscali. Il comune fornirà tutto il necessario, cure mediche, crocchette e cucce, i cani saranno sempre monitorati dai volontari. Così il sogno di tutti i volontari italiani diventa realtà, Francesca Toto dice”Vi auguro di vivere le nostre emozioni di quando abbiamo tirato fuori l’ultimo cane, a tutti i sindaci d’Italia dico che il randagismo non si combatte chiudendo i cani nei canili , fate accordi con cittadini e aziende, mantenete il servizio sanitario e basta, i canili non serviranno più!” Poi aggiunge…”Noi volontari, Amministrazione comunale e Asl veterinaria siamo a disposizione di tutti i comuni che vorranno intraprendere il nostro percorso, sette anni di fatica e lavoro duro ma che ha portato ad un risultato storico!” Noi ringraziamo questo comune del sud, tutti coloro che hanno guardato solo al benessere dei cani e ok, anche al risparmio delle casse comunali, ci va bene anche questo, ringraziamo il sud che da una bella scossa a tutta L’Italia..Adesso nessuno potrà trovare scuse, fate girare questo successo. Vi presentiamo gli eroi di Vieste…

Eccola, la meravigliosa donna che ha lasciato tutti a bocca aperta..

I volontari, gli ultimi due cani che vanno a casa e al centro, l’assessore al randagismo, Vincenzo Ascoli…

Andranno tutti a Roma per illustrare il loro successo, voglia il Cielo che sia la svolta per tutti i cani che soffrono! Non sappiamo più che altre belle parole dedicare a queste persone, il comune ha fatto un gesto spettacolare, i veterinari e i volontari hanno dati un segnale di civiltà di eleganza, intelligenza, competenza, cultura e generosità infinita verso chi soffre, un GRAZIE da tutte le volontarie che lottano tutti i giorni in strada, sole e con tanti ostacoli.