Tutti alla ricerca della donna con il levriero ma poi arriva la sorpresa

La crudeltà verso gli animali mi ha sempre fatto venire il mal di stomaco ma in questo caso che vi vogliamo raccontare mi ha fatto davvero rabbrividire. Inizialmente le immagini che ho visto mi hanno fatto molto arrabbiare ma poi, quello che è successo in seguito, mi ha fatto riflettere… e vi chiedo di farlo anche voi.

Prima di raccontarvi la storia voglio fare una premessa… poche ore fa una persona ha postato in un gruppo una sua foto mentre accarezzava il suo cane steso a pancia all’insù mentre il marito lo teneva al guinzaglio… I membri del gruppo si sono scatenati: insulti, minacce e, addirittura, ci sono stati alcuni che li hanno augurato la morte. Il motivo? Assurdo: nella foto SEMBRAVA che lei avesse l’intenzione di salire con i piedi sopra il cane… Avete capito bene… SEMBRAVA… una cosa FALSA ma che aveva generata un’ondata di oddio nei confronti di una persona che non aveva fatto nulla di male. In questo caso vi invitiamo alla calma… e prima di inveire contate fino a dieci. ma cos’è successo? Una donna che camminava con il suo cane per le vie della città è stata ripresa mentre sembrava volerlo soffocare con una busta di plastica. All’improvviso, la donna ha afferrato questa busta (che sembrava essere una di quelle che si usano per raccogliere i bisognino del cane) e l’ha mesa sul muso del cane. Una ragazza ha ripreso la scena (non tutta, solo un pezzo) con il cellulare e l’ha postato on line… da qui la polizia ha fatto partire un’indagine e ha chiesto a tutti di aiutarli ad identificare la donna.

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Ma qui viene la parte incredibile del racconto. Un’amica della donna ha contattato la polizia dicendo di conoscere la donna e di mettere la mano sul fuoco per il suo amore verso il suo cane. Ha anche mandato un video in cui si vede chiaramente il cane correndo felice all’interno di un area per cani. Ha aggiunto che la donna si era accorta che il suo cane aveva raccolto un opossum morto da terra e lei, spaventata per i batteri, ha provato a toglierlo usando la busta per i bisognini.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Non voleva toccare l’animale morto con le mani ed era preoccupatissima che l’opossum potesse essere avvelenato.

Per adesso la polizia sta indagando sull’accaduto ma vi confesso che io personalmente mi sto ricrescendo.

Anch’io sarei preoccupata vedendo la mia cagnolina con un animale morto in bocca… visto le storie sugli avvelenamenti che girano.

Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra opinione!