Un animale in pericolo

Salvato un animale con un vaso di plastica in testa

Home > Animali > Un animale in pericolo

All’inizio di questa settimana un residente di Rocky Point, a Long Island (New York), ha scoperto una strana creatura che vagava per la zona, non riuscivano a comprendere neanche la sua natura. Le persone che vivevano nella zona provarono dapprima ad avvicinarsi all’animale ma, spaventato, iniziò a scappare correndo

il rischio di un incidente. Dopo cinque giorni lo hanno trovato in un giardino. Impaurito, solo e affamato, sicuramente molto spaventato se ne stava in un angoletto.  Non voglio nemmeno immaginare come si potesse sentire il povero animale. Poi un gruppo è stato messo in azione e hanno fatto tutto il possibile per salvare la vita dell’animale. Frankie Floridia, membro del gruppo, era quella che si avvicinava al cervo.  Lo prese e lo sdraiò a terra. Poi Frankie tolse rapidamente la plastica dalla sua testa. Poi il cervo è scappato, finalmente, era stato liberato! Se avesse potuto parlare, avrebbe ringraziato il suo eroe. Sicuramente è subito andato a cercare il cibo per nutrirsi, dopo il dramma che aveva vissuto. Frankie e il gruppo di salvataggio sono stati successivamente elogiati sui social media, in televisione e sui giornali, dove è stata evidenziata la loro azione eroica. Cosa possiamo imparare noi umani da questo? Che non dovremmo buttare la spazzatura in natura. Questo cervo è stato fortunato e ha ricevuto aiuto in tempo, ma pensa ad altri animali che potrebbero non essere visti e aiutati? Penso che questo articolo dovrebbe essere condiviso come un promemoria importante. Non buttare rifiuti in natura, facciamo danni ad esseri innocenti.

grazie a chi aiuta queste creature

la spazzatura non va buttata ovunque

momenti frenetici

buona libertà