Un bimbo solitario salva un cucciolo di strada, non sa che il piccolo gli restituirà presto il favore

Ci sono poche cose più strazianti come l’immagine di un bambino che vive per strada. E se insieme a questo bimbo vediamo anche un cucciolo, lo strazio aumenta. Non è giusto… non dovremmo permetterlo ma purtroppo tutto ciò succede e pochi sono quelli che  fanno veramente qualcosa per impedirlo.

La fotografa Maria Kabs ha notato un ragazzino che dormiva in strada abbracciato a un cane e non ha potuto fare a meno di fotografarlo. L’immagine era straziante e l’ha colpita molto. Lui era solo uno dei tanti bambini sfortunati che vivono sulle strade di Quezon City nelle Filippine e non poteva fare nulla per lui. Ma ci ha provato lo stesso, postando la sua foto on line. le foto hanno ricevuto tantissimi commenti e condivisioni. Le persone hanno chiesto di lui e si sono offerte di aiutarlo. E Maria, la fotografa, è tornata sul posto e ha provato a parlare con lui, per sapere di più. E quello che le ha raccontato il bimbo è stato commovente. Era solo sulle strade. I suoi genitori si erano separati e lui ha dovuto lasciare la scuola alla seconda elementare. Ha detto anche di avere una sorella in un’altra città e qualche volta andare a trovarla quando ha i soldi. Vorrebbe tornare a scuola e giocare con altri bambini della sua età. Ha spiegato di aver trovato il cucciolo e di averlo chiamato Badgi. Per lui quel cagnolino era la sua famiglia, il suo amico… tutto il suo mondo. Badgi e Rommel sono inseparabili e giocano insieme tutto il giorno…

Rommel si diverte a insegnare a Badgi diversi trucchi e a rannicchiarsi con lui durante la notte.

Non hanno niente ma hanno uno l’altro e questo a loro basta.

Badgi e Rommel sono fortunati ad avere l’un l’altro.

Speriamo che le loro vite miglioreranno un giorno.