Un cane trova un dente di mammut fossilizzato

Un cane trova un dente di mammut fossilizzato ma il proprietario non capisce subito di cosa si trattava e lo ignora. Ecco cos'è successo qualche giorno dopo.

Home > Animali > Un cane trova un dente di mammut fossilizzato

Un cane trova un dente di mammut fossilizzato nel giardino di casa e quando Kirk Lacewell, il suo proprietario, capisce il suo valore storico, quasi sviene dall’emozione. Una scoperta importante che, in poche ore, ha fatto il giro del mondo rendendo famoso Scout, il labrador con la passione per l’archeologia.

Quando Kirk Lacewell vide Scout scavando nel giardino e tirando fuori dalla terra uno strano oggetto, pensò che avesse trovato solo un pezzo di legno o di roccia. Ma Scout sembrava particolarmente innamorato della sua nuova scoperta e portò il suo “tesoro” in giro per giorni. A quel punto Lacewell decise di dare un’occhiata più da vicino. L’oggetto era molto strano e l’uomo decise di farlo vedere a uno specialista. È risultato che dal relativamente poco profondo buco scavato da Scout nel suo cortile di Whidbey Island non era uscita una pietra o un pezzo di legno pietrificato ma un dente di mammut fossilizzato di 13.000 anni fa.

cane

Tutti i cuccioli scavano per vari motivi, che vanno dall’istinto alla noia ma raramente fanno tali scoperte!

Lacewell realizzò che si trattava di una specie di osso animale e decise di inviare le foto della scoperta ai paleontologi locali presso il Burke Museum dell’Università di Washington. “Tutti i paleontologi consultati concordano che l’oggetto sia un dente di mammut lanoso”, ha detto a Komo News.

cane-trova-fossile

I mammut (a volte indicati come mammut lanosi perché alcuni esemplari provenienti dalla Siberia sono stati trovati con i loro lunghi peli ancora conservati nel permafrost) erano un tipo di elefante dell’Era Glaciale. Avevano circa 13 piedi di altezza e pesavano circa 22.000 pounds e vivevano in gran parte del Nord America e dell’Asia settentrionale.

fossile

I mammut erano comuni in quella che oggi è la regione di Washington fino alla loro estinzione 4000 anni fa, probabilmente a causa di un brusco cambio delle temperature.

fossile-trovato-dal-cane

Tutti concordano sul fatto che il fossile trovato da Scout abbia circa 13.000 anni. Si tratta di una scoperta abbastanza comune a Whidbey Island ma che può essere considerata storica perché fatta da un cane.

fossili

I denti sono alcuni dei fossili più comuni perché sono le parti più resistenti del corpo e non continuano a decomporsi dopo la morte. E i mammut sono così onnipresenti che puoi comprarle questi fossili anche online.

Per questo il museo non è stato interessato all’acquisizione del fossile. Lacewell ha messo il dente di mammut in bella mostra nel suo salotto, in un posto che, purtroppo, è fuori dalla portata di Scout.

giardino

Dovete sapere che Scout non è l’unico cane con abilità archeologiche o anche l’unico cane a fare una scoperta impressionante quest’anno!

A settembre, la Radio ceca ha riferito che un cucciolo di nome Monty ha fatto diverse scoperte mentre passeggiava sulle montagne di Orlické, nel nord-est della Boemia.

Monty ha recuperato 13 falci, 3 asce, alcuni braccialetti e un paio di punte di lancia risalenti alla fine dell’età del bronzo europea (1200 aC – 500 aC), che possiamo solo immaginare ci sia voluto un po’ di tempo e tanta pazienza da parte del suo proprietario. La sua è una strana raccolta di cose difficili da trovare sepolte insieme e gli archeologi pensano che potrebbero aver fatto parte di una sepoltura rituale.

giardino

Mentre la scoperta di Monty era più rara di quella di Scout, gli oggetti che il cucciolo ha trovato avevano solo circa 3000 anni e sono stati donati al governo regionale.

Nel caso in cui il tuo cane si dedichi all’archeologia, è sempre meglio fare ciò che questi proprietari hanno fatto e informare le autorità locali in modo che gli oggetti di valore possano essere preservati.