Un colpo in testa al suo amico

Home > Animali > Un colpo in testa al suo amico

Una comunità intera sconvolta, esce di galera, Almita Dies, il suo nome, va a casa sua, con attenzione, da qui si capisce che non è solo, perché il video da qualcuno deve essere pur girato, si avvicina al suo cane, lui si accuccia, si aspetta le carezze, le coccole, di sicuro non è impaurito…

Vigliacco, vile e codardo, si avvicina un paio di volte, ho pensato che non lo facesse, che stesse facendo finta, invece punta la pistola in mezzo ala testa del cucciolone e spara. Il cane stramazza a terra, lui soddisfatto dice qualcosa, torna indietro e ne spara un altro, poi si gira alla cam e lancia il suo messaggio” Questo è quello che succederà a chiunque si metterà di nuovo sul mio cammino, polizia compresa, io non ho paura di nessuno!” Uno strazio senza fine, maledetto schifoso, arrestato immediatamente verrà processato ma la vita di quel cane è ormai finita così. Un amore dedicato a chi non lo meritava, un delinquente spacciatore trafficante, le associazioni del posto stanno facendo il possibile per fargli avere una pena esemplare, la freddezza con cui ha sparato a quel fedele amico che, a catena, non ha avuto scampo, quella freddezza è inquietante e sconvolgente. Tale malvagità e cattiveria deve essere punita, qui ritorna il pensiero che chi fa del male ad un animale è capace anche di farne ad un essere umano. Il video non lo riportiamo, è veramente doloroso, per noi è troppo forte, tanto chi lo vuole trovare gira su you tube e lo troverà, vi lasciamo qualche immagine, anche il primo piano del porco…

Quanto male a questo cane innocente, ecco il secondo colpo

Troppo cattivo questo ragazzo

Malvagio malefico