Un cucciolo si perde in una metropolitana affollata: ecco la reazione dei passeggeri

Cosa succede se un cucciolo di cane gira smarrito per un vagone della metropolitana pieno di gente? Ecco cosa fanno gli altri passeggeri

Home > Animali > Un cucciolo si perde in una metropolitana affollata: ecco la reazione dei passeggeri

Quando prendiamo la metropolitana in una città molto affollata difficilmente ci rendiamo conto di chi sono i passeggeri che abbiamo intorno. Se la prendiamo è perché siamo di fretta e quello è il mezzo di trasporto più veloce che ci sia. Lo sapete, vero, che non sono solo le persone a prendere la metro? Ci sono anche dei simpatici animaletti che si avventurano a bordo di vagoni pieni di pendolari, turisti, viaggiatori di altra natura.

Questa è la storia di Koda, un cagnolino che un giorno è entrato in un vagone della metropolitana a Città del Cile. Per fortuna è entrato in un momento in cui i passeggeri non erano moltissimi. Ma come lo hanno accolto gli altri esseri umani presenti a bordo?

I passeggeri hanno deciso di dedicare un po’ di tempo a quel cucciolone, accarezzandolo e coccolandolo. E Koda non si è certo tirato indietro. Ha preso tutte le carezze e le tenerezze che gli venivano regalate. Il cane era socievole e tenero. E un passeggero della metropolitana cilena ha pensato bene di registrare tutto quanto, condividendo poi il simpatico fatto sui social network. Magari così avrebbe potuto trovare casa per sempre.

Il surfista che ha pubblicato il post su Facebook spera che possa trovare casa. Il video ha già ottenuto più di 55mila visualizzazioni e ritrae il momento in cui Koda sale sul vagone e comincia a vagare tra i passeggeri in cerca di coccole.

La cosa migliore di questa storia è che il cucciolo in viaggio non era veramente di strada, né aveva bisogno di una casa per adottarlo, perché lui si era semplicemente smarrito. Era abituato a stare in mezzo alla gente ed è per questo che non era timido, irrequieto, spaventato. Ed è per questo che si è lasciato accarezzare da tutti quanti.

Grazie al video, Koda è tornato a casa, perché il proprietario lo ha riconosciuto ed è andato a prenderlo!