Un eroe a quattro zampe salva bimbo da babysitter.

Home > Animali > Un eroe a quattro zampe salva bimbo da babysitter.

Molti genitori hanno difficoltà a lasciare i loro bambini piccoli con le babysitter, ma spesso non hanno altra scelta per poter andare al lavoro. L’ultima cosa che i genitori si aspettano però, è che proprio la persona che dovrebbe prendersi cura del loro bambino, sia proprio quella che lo tratta nel modo peggiore.

famiglia con cane

Questa storia è uno di quei casi, ma, fortunatamente, c’era un amico a quattro zampe in casa disposto a fare di tutto per proteggere il bambino della famiglia. Benjamin e Hope stavano cercando una babysitter per il loro figlio di sette mesi, Finn, da ormai molto tempo. Alla fine hanno trovato Alexis Khan, una donna di 22 anni senza precedenti penali che sembrava il candidato perfetto. Per cinque mesi sono stati tranquilli al lavoro pensando che Finn fosse in buone mani. Tuttavia, hanno iniziato a vedere comportamenti sospetti nel cane di famiglia. Ogni volta che Alexis, entrava nella stanza, Killian (il cane) diventava isterico. Abbaiava contro di lei, ringhiando ferocemente e si fermava tra lei e il bambino come per proteggerlo. Dopo un po’ i genitori non volevano più ignorare il comportamento del cucciolone. Era davvero strano che Killian, un cane buonissimo con tutti, agisse in quel modo solo con la babysitter.  Per questo motivo, un giorno i genitori hanno deciso di lasciare un iPhone nascosto in casa per registrare tutto ciò che succedeva. Quando uscirono di casa, si aspettavano che Alexis gridasse al bambino, qualcosa che già consideravano intollerabile. Ma quello che sentirono era molto peggio. Hanno sentito come Alexis lo schiaffeggiava.

bambino e cane

Il bambino pianse per la prima volta con rabbia ma poi con dolore. Pensavano persino di aver sentito come la babysitter lo stesse scuotendo mentre piangeva, qualcosa che può essere mortale per un bambino così piccolo.

ragazzo biondo

Si scoprì che Killian era stato l’unico testimone per tutto questo tempo di questo abuso verso il suo piccolo padroncino.

bambinaia

La babysitter è stata arrestata e potrebbe essere condannata a passare tra 1 e 3 anni di carcere. Sarà anche inclusa in un file di molestatori di bambini. Ecco il video del caso, andato in onda.

Killian è un eroe! Certo, questa storia ci insegna che dobbiamo stare molto attenti quando scegliamo qualcuno che si occupi dei nostri figli. E mai, mai ignorare i segnali: se il nostro migliore amico mostra un atteggiamento sospettoso, dobbiamo fidarci di lui.