Un postino senza cuore

Un postino senza cuore è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza mentre maltrattava il cane: ecco cosa gli faceva ogni volta che portava la posta.

Home > Animali > Un postino senza cuore

Un postino senza cuore aveva una forte antipatia nei confronti del cane di famiglia e, ogni volta che portava la posta gli spruzzava negli occhi lo spray al peperoncino. La famiglia si era accorta che il cane aveva spesso gli occhi arrossati e che sul pavimento c’era una strana macchia. Visionando le telecamere di sicurezza hanno scoperto la verità.

Il cane della famiglia Galindo aveva spesso gli occhi rossi e pieni di lacrime. Loro avevano pensato inizialmente a una strana allergia. Ma la famiglia Galindo divenne sospettosa quando notò che una parte della pavimentazione del cortile appariva scolorita. Tuttavia, non hanno mai sospettato che qualcuno stesse intenzionalmente danneggiando il loro amato cane.

cane

Alfonso Galindo fu sconvolto quando guardò il filmato dalla sua telecamera di sorveglianza per vedere cosa causava lo scolorimento della pavimentazione nel suo patio e l’arrossamento degli occhi della loro cagnolina, Pupa. Scoprì che il colpevole era il postino.

Pupa è una femmina di barboncino di 7 anni, adottata in un canile. La cucciola amava stare all’aperto e passava molto tempo nel cortile della loro casa a San Diego. Un cancello in ferro la separava dalla strada e lei, curiosa di natura, si metteva spesso a guardare la strada e i passanti. Ma da un po’ di tempo Pupa aveva sempre gli occhi rossi e pieni di lacrime. In più, ogni volta che giocava con i piccoli della famiglia, provocava loro degli accessi di tosse. La famiglia Galindo decise di indagare.   un-postino-senza-cuore

cucciolo

Il video delle telecamere di sicurezza ha rivelato loro cosa accadeva: si vede il cane che si sfregava la faccia contro il pavimento non appena il postino passava davanti al cancello. A un esame più attento, Galindo notò che il postino stava trasportando una lattina di spray al peperoncino sotto la posta che consegnava.

Alfonso Galindo disse di avere il cuore spezzato adesso che ha scoperto che il dolce cane veniva torturato dal postino. Ciò lo ha spinto a rivedere tutti i filmati del mese scorso e così ha scoperto che il postino aveva spruzzato lo spray al peperoncino al suo cane 11 volte!

postino

L’uomo ha immediatamente contattato la polizia locale e il servizio postale degli Stati Uniti. I suoi figli, che costantemente coccolano Pupa, hanno avuto problemi respiratori nelle ultime settimane a causa dell’esposizione ai fumi nocivi. L’inchiesta è ancora in corso e la polizia di San Diego sta chiedendo a chiunque nella zona informazioni. Hanno chiesto agli abitanti che hanno dei sospetti che i loro cani siano stati spruzzati con lo spray al peperoncino di contattarli. Altri vicini si sono già fatti avanti affermando che lo stesso era successo ai loro cani.

“Credo che ciò che ha fatto alla nostra famiglia sia criminale”, ha concluso Galindo.