Un ringraziamento speciale, la storia della piccola Chunk

Home > Animali > Un ringraziamento speciale, la storia della piccola Chunk

I vigili del fuoco fanno un lavoro molto onorevole per le nostre città, a volte salvano vite umane ed a volte gli animali. Durante un intervento a Sacramento, in Florida, Mike Tawley, ha trovato una cucciola di pitbull, di soli tre mesi, legata ad un palo, sola, infreddolita e sotto la pioggia.

Dopo l’intervento ha aspettato circa un’oretta per vedere se qualcuno venisse a riprendersela, ma nulla, non è arrivato nessuno, così ha deciso di portarla con se in centrale e di chiamarla Chunk. Si rese conto, però che aveva qualche problema di salute, per questo la portò subito al Front Street Animal Shelter, per vedere di cosa si trattasse o se fosse grave.

I veterinari si resero conto che aveva la rogna, ma Mike, non l’avrebbe mai abbandonata nel suo momento di bisogno e il giorno dopo, andò a trovarla e quando lo vide, Chunk da dentro la gabbia era come impazzita e quando è stata liberata ha iniziato a leccare e a coccolare il suo salvatore. Guardate in che modo lo ringrazia:

Mike in casa aveva già due cani , ma quella cucciola era speciale, si era talmente tanto innamorato di lei, infatti alla fine portò a casa anche lei..

Da quel momento si sono tutti innamorati di Chunk, per la sua dolcezza e il suo carattere così felice, nonostante tutto quello che aveva passato, con soli tre mesi di vita.

La vita per Chunk inizialmente non è stata perfetta, ma ora fortunatamente ha una famiglia che la ama e non la abbandonerà più e due meravigliosi amici a quattro zampe. Purtroppo non va sempre bene per gli animali come quello che è successo a questa cucciola. Condividete per aiutare quanti più animali possibili.