Un salvataggio come nei film

Home > Animali > Un salvataggio come nei film

Quando si ama qualcuno si fa di tutto per aiutarlo… a volte anche mettendo la propria vita in pericolo. La storia che vogliamo raccontarvi ci arriva da Brighton, East Sussex, Inghilterra.

Una donna e il suo cane stavano passeggiando in spiaggia domenica scorsa quando una forte onda ha trascinato il cane in mezzo all’acqua. Inutile dirvi che fuori faceva molto freddo e che il mare era agitatissimo. Ma prima di dirvi come è finita l’intera faccenda vi invitiamo a guardarvi il video qui sotto.

Il cane faceva fatica a tenere la testa in superficie e non riusciva a rimanere a gala. Il mare lo trascinava sempre di più e lui, poverino, sembrava condannato a morte.

La sua proprietaria non ci ha pensato due volte: Si è tuffata tra le onde cercando di raggiungerlo.

Ma l’impresa non era affatto facile. Anche lei è stata travolta dalle onde… rischiando, a suo turno, la vita. Più in là, sulla spiaggia, c’era un uomo, Alessandro Intini, 41 anni, che si è accorto di quello che stava succedendo e ha deciso di filmare.

Come ha raccontato più tardi, lui era troppo lontano per intervenire e aiutare la donna e, quindi, non ha potuto fare altro che filmare. Altre persone che si trovavano lì vicino non hanno avuto il coraggio della nonna e hanno provato ad aiutarla incoraggiandola e indicandole la direzione.

Il mare sembrava riuscire a portarsi via il cagnolino e la donna stava cercando di capire come raggiungerlo quando un’altra onda l’ha spinto più vicino a lei.

In quel momento la donna si è letteralmente gettato su di lui afferrandolo per la collottola e trascinandolo verso la riva.

Poi un passante ha preso il cane, ormai fuori pericolo e l’ha allontanato dalle onde assassine. Non possiamo fare altro che congratularsi con la donna per il suo coraggio… ha dimostrato di amare davvero il suo cane. Siamo sicuri che il suo cane farebbe lo stesso per lei, se dovesse servire.