Un tuffo speciale

Questa è una storia di rara bellezza, solo per cuori grandi e capienti. Lui è Tempesta, un meraviglioso golden bianco. In realtà, con un nome così la presentazione è quasi superflua. Nessuno poteva immaginare che quel giorno a vita di Tempesta sarebbe cambiata per sempre. Infatti una tranquilla passeggiata al mare è diventata l’avventura più famosa del web e il protagonista è solo


lui e nessun altro, si perché nessuno si era accorto di ciò che stava succedendo in acqua.  Mark Freeley è il proprietario di Tempesta, ha una passione, ama riprendere i momenti di gioco del suo cane, quindi, le immagini che vi mostriamo sono proprio le sue Praticamente siamo lungo le coste meravigliose  dell’islanda, tutto normale fin quando Tempesta punta qualcosa, si butta in acqua, l’uomo lo chiama ma lui prosegue fino ad inoltrarsi al largo, Mark capisce che qualcosa non va ma dalla riva non si vede chiaramente. Giunto a riva continua a trascinare ciò che aveva catturato, quando l’uomo capisce che si tratta niente di meno che di un “bamby”. Mark rimane di stucco quando capisce che il poverino è privo di sensi, Tempesta lo rianima a forza di leccargli il muso, il piccolo si alza di scatto e, impaurito cerca di scappare. Il cagnolone non si perde d’animo, lo rincorre e lo atterra fin quando non si tranquillizza e capisce che nessuno vuole fargli del male. Dopo tutto questo momento di concitazione arrivano le guardie del soccorso e recuperano il piccolo cerbiatto, verrà curato e sistemato nelle zone protette dove non correrà alcun pericolo.Inevitabilmente direi, la penserete come me dopo aver visto questo video, Tempesta è diventato famoso, LA NATURALEZZA CON CUI AIUTA E NON AGGREDISCE IL POVERINO è DI UNA DELICATEZZA UNICA, OGNI TANTO IL NOSTRO CUORE HA BISOGNO DI QUESTO. Sarebbe bello che tutte le persone che schifano i cani vedessero queste immagini così pulite e semplici, forse ci penseranno su prima di dire ancora” è solo un cane!”

loro hanno una marcia in più