Una casa per Diego e Doc

Home > Animali > Una casa per Diego e Doc

La storia che vi vogliamo raccontare ci arriva da Round Rock, Texas ed è commovente. Il protagonista è Walter Hollier, per gli amici Walt. Walt è un uomo che ha al massimo 6 mesi da vivere. Sta combattendo una personale battaglia contro un tumore e, a detta dei medici, ha perso: gli rimangono dai 3 ai 6 mesi e lui questo lo sa molto bene.

Ma, chi lo conosce rimane sorpreso. Una delle prime cose che noti di Walt Hollier è il suo sorriso che nasconde la battaglia molto seria che sta affrontando. “Mi è stato diagnosticato un cancro al fegato in fase terminale”, ha detto Hollier dal suo salotto di una casa di Round Rock che condivide con suo nipote, che si occupa di lui. Walt aggiunge di aver accettato il suo destino, anche se sembra che i dottori hanno sbagliato. “Mi hanno dato da tre a sei mesi di vita. Come potete vedere, sei mesi sono già passati a dicembre, quindi li sto fregando”, dice ridendo Hollier. Ma l’uomo adesso è concentrato sul futuro: non il suo ma quello dei suoi due amati cani, Doc e Diego. Hollier è vedovo: sua moglie è morta due anni fa per un cancro al seno. Doc era il suo cane. “Una delle ultime cose che mi ha detto sul suo letto di morte è stata: ‘Per favore, prenditi cura di Doc'”, ricorda Hollier, aggiungendo che Doc e Diego gli sono stati accanto dopo la sua morte, i momenti più duri li hanno affrontati inseme. Mentre Doc è più vecchio e più lento, Diego è turbolento, un “prosciutto”, come dice Walt. Walt sente che la fine è vicina, decide di chiedere aiuto per loro, così ha scritto su Facebook la sua semplice richiesta di aiuto.

E la rete non ha dato il meglio…

“Il mio telefono squillava ogni sei secondi, chi mi confortava e chi offriva adozione”, ha detto Hollier.

A partire da venerdì sera, il suo post è stato condiviso più di 87.000 volte. Ha ricevuto richieste da 42 stati e 12 paesi al di fuori degli Stati Uniti.

Una donna si è offerta di prendere un aereo privato per andare a prendere Diego, qualcuno per Doc, il nonnino..

Di tutte le richieste, arriva una telefonata da lontano” Con noi staranno benissimo, saranno trattati meglio dei nostri figli, puoi stare sereno, con noi sarà per sempre!”

“I cani sono sicuramente considerati parte della famiglia qui a The Last Resort, continueremo a raccontare loro dei suoi genitori, di quanto li hanno amati e di quanto la vita sia stata ingiusta”, ha detto William Zaney, un uomo del personale

“Quando ho visto Diego, ho capito che con noi sarebbe stato il cane più felice e più amorevole al mondo e Doc avrà tutta la libertà e la tranquillità che la sua età richiede!”, ha detto Zaney.

Adesso Walt può andare tranquillo, Diego e Doc sono al sicuro, lui può raggiungere la sua amata moglie, ha mantenuto la promessa come meglio ha potuto!

Grazie a chi ama gli animai e doppiamente grazie a chi li adotta!