Una lettera cambia la vita di Dora

Dopo tanti anni di canile arriva una sorpresa per Dora

Ci sono canili pieni di anime che non vedranno mai oltre le sbarre, molti non toccheranno mai l’erba e non avranno una carezza, in realtà non hanno neanche un nome i cani in canile. Dora era una randagia, venne portata in canile poco più che cucciola, la sua dolcezza fece di lei uno dei cani più amati dai ragazzi.

 

Passarono gli anni, per lei non arrivò mai una richiesta di adozione, le volontarie ormai neanche la proponevano più, era arrivata per tutti la rassegnazione, un giorno l’avrebbero trovata morta nel box e sarebbe finita così la sua vita. Un giorno arriva un pacco con una lettera. Arrivava da tanto lontano, dall’Inghilterra. La cosa che lasciò tutti senza parole, era il destinatario

“Per Dora” Così c’era scritto all’esterno. La volontaria apri tutto e scoppio in lacrime…”Abbiamo visto la foto di Dora sulla vostra pagina, la sua storia ha toccato il nostro cuore, lo sappiamo che siamo lontani, ma non c’è distanza tanto lunga per l’amore!” Quella famiglia scelsa di amarla per il resto dei suoi giorni e, tra le lacrime più dolci, Dora lasciò il canile rumeno per raggiungere la felicità. Sulla pagina il rifugio pubblicò un post di saluti

“Dora ora vive in campagna nel Devon, vicino a bellissime e bellissime spiagge e con una natura impressionante, con laghi, fiumi e foreste … Il posto perfetto per vivere le più belle avventure per un cane! Con lei un cane di nome Cole – un labrador nero che ora è il fratello maggiore e protettore di Dora!

Sappi che ogni giorno veniamo nel tuo box per salutarti, poi un groppo in gola…ma la felicità di saperti libera è immensa!” Esistono tante Dora in Italia, questi sono Jerry e Lewis in un canile Abruzzese, buoni come il pane e destinati a morire in canile tel 3273528245 per adottarli chiamate.

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Regina Elisabetta, la ladra di pizza

Regina Elisabetta, la ladra di pizza

Gatta presenta il cucciolo al neonato di casa

Gatta presenta il cucciolo al neonato di casa

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Ogni giorno un nonno si avvicina ai 2 cani del suo vicino per dar da mangiare degli snack

Ogni giorno un nonno si avvicina ai 2 cani del suo vicino per dar da mangiare degli snack

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Xerife, il cane poliziotta

Xerife, il cane poliziotta