Una riunione commovente: Andrew e Rebel

Ci sono alcuni legami che non possono mai essere infranti, non importa quanto tempo sia passato – e questa storia lo dimostra. I protagonisti sono un uomo e un cane che si sono incontrati per caso: tra di loro si è formato un legame indissolubile che, alla fine, li ha aiutati a riunirsi. Le loro strade si sono separate per ricongiungersi quando entrambi avevano più bisogno uno dell’altro.

Il caporale Lance Andrew Harmon è stato mandato in Afghanistan per sette mesi – e così anche Rebel, il cane con il quale ha fatto coppia durante le missioni. I due divennero incredibilmente vicini e, dopo che Harmon tornò a casa, pensò tristemente che non avrebbe mai più visto Rebel. “Ho avuto numerosi cani prima, ma il legame non era mai stato così forte. Sapete, non posso nemmeno descriverlo”, ha detto Harmon in un’intervista. Non molto dopo Rebel fu ferito in seguito a un’esplosione, fu ritirato e mandato a vivere con una donna nel North Carolina. Il cane è guarito ma il destino ha deciso di metterlo di nuovo a dura prova. I medici gli hanno diagnosticato un tumore al ginocchio. Ma le spese mediche di Rebel si sono rivelate troppo per la sua nuova famiglia. Non potevano sostenerle e non sapevano come salvare Rebel. Hanno deciso, dunque, di provare a contattare Harmon. Harmon, inutile dirlo, è stato estasiato per ricongiungersi con Rebel. La coppia ora è tornata a fare tutto insieme, proprio come ai vecchi tempi. Rebel va d’accordo con la figlia di Harmon di 1 anno, dimostrando di essere l’amico più leale, a prescindere dalla situazione…

In Afganistan erano insieme tutto il giorno e, insieme, hanno affrontato alcuni dei loro momenti più difficili.

Ora, possono stare insieme e godersi la vita e, mentre Harmon si prende cura di Rebel e lo aiuta a guarire.

Non importa dove sia la coppia, il loro legame rimane indissolubile.

Leggiamo sempre storie su come i cani stanno aiutando gli umani a guarire, ma la storia di Harmon e Rebel è un eccellente esempio di come il legame tra uomo e cane possa essere terapeutico e curativo anche per i cani.

Probabilmente non c’è nessun altro con cui Rebel preferirebbe stare mentre combatte contro la malattia.

Speriamo che questi due possano rimanere per molto tempo ancora insieme.