Una sentenza storica, non era mai successo

Home > Animali > Una sentenza storica, non era mai successo

Radoslaw Czerkawsky sta diventando un personaggio noto, forse non lo avrebbe voluto ma noi questa bella figura di m… non vogliamo risparmiargliela. Praticamente dei ragazzi escono da un locale, è sera, molto tardi sentono dei lamenti provenire da un vicolo, si avvicinano ai secchioni della spazzatura e, increduli

si accorgono che a lamentarsi è un cane. Spostano un po di cose che avrebbero dovuto nasconderlo, probabilmente chi l’ha buttato non ha capito che il poverino non era morto. I giovani chiamano un veterinario, il piccolo cagnolino, un meticcio di piccola taglia viene recuperato con molta delicatezza e portato in clinica. Volerà sul ponte dell’arcobaleno per decisione del medico “Le gravi condizioni a cui qualcuno l’ha ridotto avevano portato Angel, così lo voglio chiamare, ad una sofferenza esagerata per qualsiasi creatura, purtroppo alcune lesioni non erano curabili, invito chiunque avesse visto o sentito qualcosa di avvertire le autorità, Angel è stato barbaramente seviziato per ore, nessun essere deve restare impunito!” Arriva una telefonata in caserma, la svolta…Arrestato Radoslaw Czerkawsky, proprietario del cane da circa un anno, i vicini confermano la telefonata, lui confessa…Undici capi di accusa, che noi non racconteremo perché troppo dolorosi, ogni capo cinque anni di reclusione, ecco la sentenza storica…55 anni di carcere e una cauzione irraggiungibile..Buona degenza Radoslaw, il carcere ti farà riflettere, speriamo che Angel possa tormentare i tuoi sogni per tutta la vita. In Italia una sentenza del genere ce la sogniamo, da noi i cani non contano nulla.

Che bella faccia

Speriamo che il nostro governo possa fare qualcosa per questi mostri

Sono esseri pericoliosi

Non li vogliamo tra di noi