Una terribile vendetta

Alla cattiveria umana sembra non esserci un limite e la storia che vi stiamo per raccontare lo dimostra pienamente, purtroppo. Ad agosto la polizia di Brisbane, Australia, ha ricevuto una telefonata.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Un uomo di nome Kerry Findlay, 44 anni, aveva chiamato per comunicare agli agenti di aver sequestrato un cane, un border collie, che si era introdotto sulla sua proprietà e gli aveva ucciso le sue galline preferite.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Ecco il video racconto della storia

Dopo aver detto questo l’uomo ha agganciato. Gli agenti hanno richiamato dicendo che stanno per arrivare presso la sua abitazione ma l’uomo ha farfugliato qualcosa… ha detto “non serve, ho fatto da solo”.

quando sono arrivati a casa sua hanno capito cosa aveva fatto… per vendicarsi, aveva fatto annegare Thunder, il cane che aveva osato uccidere le sue amate galline.

Una giustizia fai da te che ha spezzato il cuore di Megan Grealy , la proprietaria di Thunder.

La donna ha raccontato che il cane era riuscito a saltare il recinto e arrivare sul terreno del vicino dove aveva fatto la strage di galline. L’uomo è stato arrestato e pagherà per quello che ha fatto.

Thunder era un cane dolcissimo e la sua umana lo amava tantissimo. Ha pagato caro per il suo errore e adesso ci auguriamo che il suo assassino paghi anche lui. Purtroppo, però, a Thunder nessuno lo riporterà indietro.