Una vita bellissima per Lunita

La vittoria di Lunita

Home > Animali > Una vita bellissima per Lunita

Lunita è stata trovata scaricata per le strade di Salta, in Argentina, con nient’altro che una sedia a rotelle fatiscente e un sacco di pannolini. Era paralizzata, quindi non era in grado di muoversi da sola, è stata costretta a rimanere lì guardata e derisa da molti, troppi uomini di …. Lunita non piangeva neanche.

Lunita, tra cento persone ha trovato solo una persona che ha fatto per lei qualcosa, una foto e una telefonata, questa. Venne presa da alcuni ragazzi bravissimi, la lei aveva bisogno di una famiglia che lì non c’era sicuramente, l’unica cosa che avrebbe ottenuto in quel posto era un’iniezione letale. La sua storia arrivò negli Stati Uniti e per lei si aprirono le porte della felicità. Una famiglia benestate, con tempo da dedicargli e tanta, tanta compagnia. Giorni di gioia e felicità scoprì la dolce cagnolina. Ha visitato i parchi, giocato sulla neve e ha persino organizzato feste di compleanno.

Era in grado di andare in giro come qualsiasi altro cane, con l’aiuto di una sedia a rotelle su misura fatta da Eddie’s Wheels. Lunita ha compiuto 11 anni il 15 giugno 2018 e ha festeggiato con una festa e una torta dog-friendly. Era chiaro a tutti che era amatissima dalla sua famiglia ma anche dai tanti numerosi amici.Purtroppo, meno di un mese dopo il suo 11 ° compleanno,

Lunita si aggravò improvvisamente ma la famiglia non voleva rinunciare a lei, così tentarono ogni cura addirittura presso l’Università Hospital Medical. Ma la sua vita era giunta al capolinea, aveva dato e ricevuto il meglio, Lunita morì l’8 luglio 2018.

“Non la dimenticherò mai e quanto significasse per me”, scrisse la mamma di Lunita su Facebook . “Ha cambiato la mia vita per sempre. L’ho amata così tanto. ”

La Lunita ha toccato le vite di così tante persone da tutto il mondo e lei non sarà mai dimenticata.

I suoi ultimi anni furono pieni di tanto amore, e alla fine riuscì a vivere una vita che meritava.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI