Uomo lascia dormire nella sua auto un gatto abbandonato nella spazzatura e si occupa di lei per 6 anni

Ecco la loro storia.

Home > Animali > Uomo lascia dormire nella sua auto un gatto abbandonato nella spazzatura e si occupa di lei per 6 anni

Per 6 anni un uomo si è preso cura di un gatto trovato vicino a un cassonetto: per lei ha costruito una casetta per tenerla al caldo e lasciava sempre i finestrini dell’auto aperti nel caso volesse schiacciare un pisolino.

Ecco Dumpster: non è la più bella, ma adoro questo gatto tanto quanto amo i miei!

Il gatto soriano grigio è stato trovato 6 anni fa in un cassonetto vicino a una clinica veterinaria: non si sa come sia finito lì, ma la gattina non si faceva avvicinare da nessuno. Solo da quest’uomo, che lavora proprio nella clinica.

Ha iniziato a dargli cibo e giorno dopo giorno ha conquistato la sua fiducia: c’è voluto un po’ di tempo, ma alla fine ce l’ha fatta.

Il gattino Dumpster ora è inseparabile dal suo amico umano, l’unico che può avvicinarsi a lei: è tanto dolce, dorme sulla sua auto quasi tutti i giorni e lui lascia giù i finestrini così può entrare e uscire quando vuole.

L’uomo ha anche costruito una casetta, che però lei non ama usarla: così in inverno il gattino sta con lui in ufficio.

L’uomo rimane spesso la sera con lei, seduti nella sua auto: la maggior parte delle persone pensa che la gatta sia cattiva, perché è particolare. Ma con il suo migliore amico è tutta dolce e coccolosa. È una randagia convinta e lui l’ha capito subito. Portarla a vivere dentro casa sarebbe stata una costrizione.

L’uomo è diventato di fatto la famiglia che la gattina non ha mai avuto: la nutre, la coccola, si prende cura di lei.

“In inverno rimane nel mio ufficio e ama usare anche la mia auto. E’ vaccinata, non ha le zecche e la curo tutti i giorni. Penso sia davvero felice”.

Condividi questa bellissima storia!