Val Pontirone: ritrovato Rocky, il cane caduto in una gola a inizio agosto

Lieto fine per la storia del cane di Val Pontirone precipitato: è stato ritrovato Rocky, il cane che era caduto in una gola a fine agosto 2019

Home > Animali > Val Pontirone: ritrovato Rocky, il cane caduto in una gola a inizio agosto

Per fortuna è una storia a lieto fine quella che ci arriva dalla Val Pontirone, nel Ticino. Rocky era un cane che a inizio del mese di agosto 2019 è caduto all’interno di una gola, arrivando a raggiungere una profondità di almeno 50 metri. Dopo 17 giorni di ricerche intense, il cane è stato ritrovato e per fortuna sta bene. Ma quanta paura per lui.

Rocky è un bellissimo e dolcissimo cane meticcio di 5 anni. Il 2 agosto 2019 ha avuto un brutto incidente che poteva costargli letteralmente la vita. Mentre giocava con un altro cane e si trovava in Val Pontirone, all’improvviso è precipitato in una gola sull’Alpe di Cava. Un brutto volo per il povero cagnolino per il quale si sono subito attivati i soccorsi per poterlo aiutare.

Rocky

All’inizio il proprietario si è messo a cercarlo, ma visto che non riusciva assolutamente a ritrovarlo, ha chiesto aiuto alla Società protezione animali.

I volontari sono andati all’alpe con tutta una serie di mezzi tecnici e due provetti alpinisti si sono subito messi a cercare il povero Rocky. Ma sin dall’inizio i ricercatori hanno capito che sarebbe stato difficile ritrovare Rocky.

rocky

Il custode della Capanna Cava si è calato fino a 35 metri di profondità in quella gola per poter riportare in superficie Rocky, ma senza riuscirci. Nessuno ha mai abbandonato le speranze di poter ritrovare il cane. Lunedì 19 agosto, poi, la bella notizia.

soccorritori

17 giorni dopo la caduta, l’intervento di due alpinisti speleologi olandesi che vivono a Biasca e che sono molto amati in zona si sono introdotti nella gola, arrivando a 50 metri di profondità. E qui hanno sentito Rocky che piagnucolava. Piano, flebilmente, ma si faceva ancora sentire.

salvataggio-cane

Nonostante 17 giorni là sotto, Rocky stava bene: era più magro, sotto choc, ma tutto sommato era in ottime condizioni di salute. E ora è sano e salvo ed è tornato dalla sua famiglia.