Valentino aveva paura e non voleva farsi toccare da nessuno, ,a quando mi ha visto, mi ha abbracciato

Home > Animali > Valentino aveva paura e non voleva farsi toccare da nessuno, ,a quando mi ha visto, mi ha abbracciato

Valentino era un gattino che nella vita non ha mai avuto contatti umani. Era abituato a stare solo, era triste e malato. Questo finché un volontario del rifugio di animali Baldwin Park Zoo, l’ha portato al riparo. Anche nei confronti di quei ragazzi era molto diffidente, rimaneva nella sua gabbia, senza muoversi.

Era così spaventato, non voleva saperne di avere contatti con la persone. Era rimasto seduto, triste ed impaurito. Un giorno Elaine Seamans, una volontaria, è andata a fare un giro in quel rifugio. E’ passata davanti la gabbia di Valentino e per qualche strano motivo si è voluta fermare. Era come se il gattino le stesse chiedendo aiuto. A quel punto allora ha deciso di aprire la gabbia e di prenderlo in braccio, senza guanti e senza protezioni, anche se era malato. Valentino ha messo subito la testa sulla sua spalla. In quel momento Elaine ha capito che doveva portarlo fuori da lì. Ha chiamato il suo amico Toby Wisnesky, fondatore del Leace No Paws Behind, che accettò subito di prendersi cura del piccolo gattino. Nel giro di pochi giorni, la donna è riuscita a far uscire il piccolo dall’altro rifugio e l’ha portato a quello del suo amico. Dopo la visita il veterinario ha detto che era malnutrito, aveva una malattia alla pelle e gli occhi gonfi. Anche se le cure per Valentino dovevano essere tante, il medico sapeva che sarebbe potuto sopravvivere ed avere una seconda possibilità di vita. Guardate il video di come è stato trovato di seguito:

Hanno scoperto che Valentino voleva combattere e nonostante quello che aveva vissuto, era ancora molto amorevole e gentile.

Amarzo 2017, la sua nuova mamma è arrivata. Tania Menjivar, una donna che si era innamorata di lui dopo aver visto una foto e letto la sua storia.

Ora Valentino è un gatto totalmente diverso da come è stato trovato.

Questo è quello che l’amore può fare ad un animale! Se vi è piaciuta questa storia condividete!