Vede lanciare qualcosa dal finestrino, poi si rende conto di cos’è in realtà

Home > Animali > Vede lanciare qualcosa dal finestrino, poi si rende conto di cos’è in realtà

Ormai, ai tempi di oggi, vedere qualcuno gettare rifiuti a terra o lanciarli dal finestrino dell’auto, non è una cosa che possa farci meraviglia. Viviamo nell’inciviltà e non esiste più il rispetto per il nostro pianeta. L’inquinamento è una piaga che va peggiorando anno dopo anno e anche se, in tutti paesi del mondo, la legge vieta severamente di gettare rifiuti a terra, le persone continuano a farlo come se nulla fosse.

SI gettano lattine, carta, buste, sigarette, ma questa volta, in questa storia, è stato gettato di molto peggio…

Il ragazzo che vedete in questa foto, ha 14 anni e si chiama Gavin Orlowski. Un giorno, è uscito con sua madre, Erin Brown e mentre stavano percorrendo il Grand River a Grand Rapids, nel Michigan, il bambino si è ritrovato testimone di una scena raccapricciante.

Qualcuno, nella macchina di fronte a loro, ha lanciato qualcosa dal finestrino… ma prima che potesse criticare quell’azione, il ragazzino si è reso conto di qualcosa di strano e ha subito richiamato l’attenzione di sua madre.

Quel qualcosa ha iniziato a rotolare sulla strada ma poi, ha iniziato a correre come meglio poteva… era un gatto, ed era vivo…

“Ero sul sedile passeggero, mia madre stava guidando, era confusa, non riusciva a dire una parola“, racconta Gavin. “L’ho pregata di accostarsi sul lato della strada e sono sceso più in fretta che potevo, volevo raccoglierlo prima che venisse investito.”

Gavin ha bloccato il traffico, ha recuperato il povero micio ed è tornato alla sua macchina.

“Ci siamo recati subito dal veterinario più vicino, al BluePearl Animal Hospital. Per fortuna, nonostante il volo, non aveva riportato ne lividi ne ferite. Aveva soltanto le unghie scheggiate, per il tentativo di aggrapparsi all’asfalto e una leggera contusione alla schiena, che aveva attutito il colpo. Ho guardato mi madre e le ho detto: si chiama Lucky. Lei mi sorrise.”

Come avrete ben capito, il micetto ha conquistato il cuore di questo bambino e anche quello di sua madre. Lucky oggi vive con queste splendide persone e presto dimenticherà quel brutto ricordo. Purtroppo le autorità non sono state in grado di rintracciare l’auto del colpevole ma noi ci auguriamo che presto la vita stessa possa dargli ciò che si merita!