Vede un cane legato alle rotaie e corre a salvarlo

Per fortuna è una storia a lieto fine.

In questo mondo malato esistono tantissime persone cattive pronte a commettere atti davvero inenarrabili nei confronti dei più indifesi. Lo sa bene Jared Twedell, che è riuscito a salvare, grazie alla sua prontezza di riflessi, un povero cane che, altrimenti, sarebbe morto. Qualche folle lo aveva legato alle rotaie della ferrovia: se fosse passato un treno, per il poveretto non ci sarebbe stato niente da fare.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Jared si era recato al centro di riciclaggio locale, quando qualcosa sui binari attirò la sua attenzione. “Ci sono dei binari ferroviari vicino al cancello e con la coda dell’occhio ho visto qualcosa muoversi. Pensavo a un cervo steso sui binari”.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

L’uomo decise di fischiare sperando di spaventare l’animale, che sarebbe fuggito via dai binari. Ma quando vide che alzarsi le orecchie dell’animale, capì che non era un cervo, ma era un cane. E capì anche che era legato ai binari del treno e non poteva andarsene da solo.

L’uomo sapeva che il treno passava da lì tre volte al giorno, ma non sapeva quando sarebbe arrivato il prossimo convoglio e non sapeva quanto tempo avrebbe avuto per salvarlo. Ma sapeva che doveva agire: saltò fuori dalla macchina e si precipitò a osservare il cane per capire come aiutarlo.

“Era ovviamente spaventato. Ero preoccupato perché non sapevo se mi avrebbe fatto avvicinare. L’ho chiamato e ha cominciato a scodinzolare. Ho capito che sapeva che ero lì per aiutarlo”. Era stato lasciato lì intenzionalmente. La fune era stata legata molto bene.

Il fatto che il cane fosse stato legato di proposito lo ha fatto stare male. Per fortuna è riuscito a liberarlo in tempo e a portarlo via.

In seguito ha deciso che Train, così decise di chiamarlo, sarebbe diventato un nuovo membro della sua famiglia.

Lo ha portato a casa e ha cambiato il suo nome in Samson. Forse era più appropriato.

Samson fece un bel bagno e andò a fare una passeggiata con gli altri animali di casa, due cani, gatti e anche un coniglio gigante. Tutti vanno meravigliosamente d’amore e d’accordo.