Etter-mette-in-vendita-la-sua-auto-per-pagare-l'intervento-di-Gemini

Vende la sua auto, per raccogliere i soldi per salvare il suo cane

"Mi seguiva ovunque e crollava a terra, era come se volesse dirmi ti prego aiutami. Il medico non capiva e alla fine, dopo la mia insistenza, ha trovato la ragione nel suo malessere. Non avevo i soldi per farlo operare, così ho venduto la mia auto, ma una persona mi ha contattato e..."

Che il cane sia il miglior amico dell’uomo, già lo sappiamo, ma oggi vogliamo raccontarvi una storia, capace di lasciarci una lezione molto importante. Il ragazzo che vedete nelle immagini di seguito si chiama Randy Better e da molti anni condivide la sua vita con il suo amato cane, Gemini. Diverso tempo fa, si è ritrovato a vivere una spiacevole situazione.

Era un giorno come tutti gli altri, si trovavano a casa, a godersi la giornata. Il cane stava giocando con la figlia della compagna dell’uomo, una bambina che si stava divertendo a lanciarli la bottiglia di plastica. L’animale la raccoglieva e gliela riportava.

Dopo un po’, Gemini ha iniziato a mostrare la sua stanchezza, così come la bambina. Nei giorni successivi però il cane ha continuato a mostrarsi debole. seguiva Randy ovunque, si accasciava accanto a lui, come se lo stesse pregando di aiutarlo.

Il giovane, che conosceva molto bene il suo cane, ha subito capito che aveva qualcosa che non andava e la ha portato immediatamente dal veterinario. Quest’ultimo però, dopo la vista, non ha trovato nessuna anomalia nell’animale.

Ma il cuore di Randy sapeva che qualcosa non andava, così ha deciso di portarlo ad un ulteriore medico, per un altro parere.

Alla fine, l’altro veterinario ha individuato la ragione all’interno dello stomaco del cane. Il tappo della bottiglia aveva costruito il suo stomaco ed era necessario un immediato intervento chirurgico.

Randy però non aveva i soldi per l’operazione, così ha cercato di raccogliere i fondi con l’aiuto di un suo amico. Aveva bisogno di 4500 dollari. È riuscito a raccogliere solo 2000 dollari e poiché non sapeva cosa altro fare, ha provato a chiedere aiuto tramite il suo profilo Facebook. Ha pubblicato un annuncio della sua auto ed ha spiegato il motivo per il quale era costretto a venderla.

Aveva già perso il lavoro, era stato licenziato per le troppe assenze che aveva fatto per stare vicino al suo cane. Adesso avrebbe perso anche la sua macchina ma non gli interessava, perché per lui Gemini era la cosa più importante.

Alla fine, il suo post è arrivato sotto gli occhi di una nota associazione del posto, che ha deciso di aiutare il giovane. I volontari sono riusciti a raccogliere ben 3000 dollari e a far operare il cucciolo.

Gemini oggi sta bene e si sta riprendendo dall’operazione. Il suo amato papà umano non l’ha mai abbandonato, nemmeno un secondo. Questa storia è la dimostrazione del vero amore!

Santa Petronilla, sacco pieno di giocattoli gettato per strada: dentro anche 4 gattini

Santa Petronilla, sacco pieno di giocattoli gettato per strada: dentro anche 4 gattini

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Insegue un gatto ma rimane bloccato su un albero: il salvataggio di Baby

Insegue un gatto ma rimane bloccato su un albero: il salvataggio di Baby

Cane labrador si spegne un ora prima del suo amato umano (VIDEO)

Cane labrador si spegne un ora prima del suo amato umano (VIDEO)

La storia della cagnolina che sognava di vedere il mare raccontata da Filippo Gigliotti

La storia della cagnolina che sognava di vedere il mare raccontata da Filippo Gigliotti

La storia della piccola Maisie

La storia della piccola Maisie