Venne lasciato in un rifugio quando il proprietario morì: 5 anni dopo attende ancora una nuova casa

Povero cucciolo!

Home > Animali > Venne lasciato in un rifugio quando il proprietario morì: 5 anni dopo attende ancora una nuova casa

Diamond aveva tre anni quando il suo proprietario e migliore amico all’improvviso si spense. Lei era ancora molto giovane, era piena di energie e piena di amore. Aveva bisogno di una nuova casa.

Diamond è stata portata in un rifugio in West Virginia e cinque anni dopo è ancora lì in attesa della sua nuova casa: ormai è un cane anziano e le speranze di trovare una nuova famiglia sembrano diminuire giorno dopo giorno.

Nonostante questo, Diamond è un cane felice: il personale del rifugio la ama e gioca con lei. Lei adora giocare e correre e quando è fuori fa lunghe passeggiate nell’arba.

Nel corso degli anni ci sono state diverse telefonate di persone interessate a Diamond, ma di solito era proprietari già di altri cani: lei non va molto d’accordo con i suoi simili, deve essere l’unico cane di casa.

Anche per questo non ha ancora trovato una famiglia.

Nel frattempo, però, i volontari cercano di farla abituare alla presenza di altri cani, così che le possibilità di essere adottata aumentino.

Per molti cani vivere a lungo in un rifugio può essere fonte di stress e tristezza, ma non per Diamond che ha conservato la gioia di vivere che aveva quando a 3 anni è arrivata al rifugio!

Per adottare Diamond, bisogna contattare il rifugio West Virginia chiamando il numero 304-725-0589 o mandando una mail adoptions@awsjc.com.