Vigilessa di Roma salva una cagnolina usata per chiedere l’elemosina

Roma: è successo lunedì mattina. La usava per chiedere l'elemosina, sotto al sole, a soffrire il caldo. Salvata da una Vigilessa, che alla fine ha deciso di adottarla.

La vicenda si è verificata un paio di mattine fa, lunedì, intorno a mezzogiorno, a Roma, precisamente nel quartiere Monti. La polizia locale ha ricevuto una segnalazione, riguardante una cagnolina in condizioni disastrose e tenuta con alte temperature, sotto il sole e senza una dimora nella quale ripararsi. Una pattuglia si è recata sul posto per verificare quanto detto.

La cucciola, di soltanto tre mesi, sporca e affamata, si trovava in compagnia di un uomo di trentacinque anni di origini romene. Un senzatetto che viveva per la strada, a fare l’elemosina, insieme all’amica pelosa. La cucciola era sprovvista di microchip e alla proposta di un alloggio, l’uomo si è rifiutato di accettare.

Così, gli agenti hanno sequestrato l’animale al trentacinquenne, seguendo la legge per la tutela degli animali.

La cucciola è stata visitata dal veterinario e una Vigilessa, intenerita dall’animale e guidata dal cuore, si è proposta come possibile adottante.

Dopo aver stabilito le sue condizioni di salute, un medico veterinario dell’Asl, le ha concesso l’adozione.

“Ho avuto un colpo di fulmine, quando l’ho vista mi sono innamorata a prima vista. Fare questi gesti ti gratifica personalmente”, ha dichiarato Alessandra De Angelis, della Polizia Locale di Roma Capitale.

“Io la dovevo salvare da morte certa, se fosse rimasta nelle sue mani sarebbe andata a finire male”.

Ha deciso di chiamarla Sole, perché quando l’ha trovata, era lì, sotto il sole, a soffrire il caldo.

Quando l’ha portata a casa, tutta la sua famiglia, l’ha accolta a cuore aperto. Anche l’altro fratellino peloso, un cocker spaniel, si è presentato leccandola tutta.

“Con lui sarebbe morta e se non l’avessi adottata sarebbe finita sicuramente al canile. Confido che il signore mi abbia voluto mandare Là per questa cosa“, ha concluso.

E’ bello vedere che ci sono ancora persone così, in questo mondo pieno di cattiveria ed egoismo!

"Offriamo un'enorme ricompensa a chiunque ci aiuti a trovare colui che ridotto così questo cucciolo di poche settimane"

"Offriamo un'enorme ricompensa a chiunque ci aiuti a trovare colui che ridotto così questo cucciolo di poche settimane"

Gettati in mezzo alla neve, tremavano per il freddo e per la paura: "Si rannicchiavano uno sull'altro per cercare di scaldarsi"

Gettati in mezzo alla neve, tremavano per il freddo e per la paura: "Si rannicchiavano uno sull'altro per cercare di scaldarsi"

Il vicino "denuncia" il pitbull "pettegolo" che lo spia attraverso il muro mandando loro le prove. Le foto sono dolcissime

Il vicino "denuncia" il pitbull "pettegolo" che lo spia attraverso il muro mandando loro le prove. Le foto sono dolcissime

La trasformazione di Ellie, intrappolata nel suo stesso pelo

La trasformazione di Ellie, intrappolata nel suo stesso pelo

Il mistero della cagnolina che aspetta alla stazione

Il mistero della cagnolina che aspetta alla stazione

Ricordate Cella 126? Il cane senza un nome, invisibile, che da 16 anni viveva dietro le sbarre? Oggi lo ritroviamo così

Ricordate Cella 126? Il cane senza un nome, invisibile, che da 16 anni viveva dietro le sbarre? Oggi lo ritroviamo così

Il cane sembrava indeciso e la donna ha dovuto spingerlo. Le telecamere hanno ripreso tutta la scena

Il cane sembrava indeciso e la donna ha dovuto spingerlo. Le telecamere hanno ripreso tutta la scena