Vigili del fuoco salvano 8 cuccioli di cane, ma in reltà erano….

“Sono un vigile del fuoco e mi chiamo Brian Vaughan. Capita molto spesso che ci chiamano per salvare degli animali che sono o rimasti incastrati, oppure che si sono arrampicati su qualche albero e non riescono più a scendere. Noi siamo molto felici di aiutarli.



CLICCA QUI X COMPRARE LA SPAZZOLA!

La settimana scorsa, ci è arrivata una chiamata da una donna. Quest’ultima ripeteva che qualche orribile persona aveva abbandonato dei cuccioli di labrador appena nati. Ma la cosa più brutta è che li avevano nascosti in un tubo di scarico. Ho radunato altri tre colleghi e siamo andati subito a vedere cosa potevamo fare per salvarli. Quando siamo arrivati, non abbiamo perso tempo a parlare, ma siamo andati subito a fare tutto il possibile. Erano otto cuccioli. Nel giro di venti minuti, siamo riusciti a salvarli. Erano tutti vivi e li abbiamo portati immediatamente al rifugio Human Rescue Organization, a Pikes Peak. E’ proprio li che i veterinari, ci hanno detto che non erano dei cuccioli di cane, ma erano delle volpi. Questi animali, sono molto comuni vicino a quella zona, visto che ci sono tutte montagne. I volontari, ci hanno anche detto, che ora i medici, quando saranno sicuri che non saranno più in pericolo di vita, li riporteranno dove li abbiamo trovati, per vedere se da quelle parti c’è anche la madre. Altrimenti dovranno portarli in un centro di riabilitazione per animali selvatici. Noi anche se non erano cani, siamo stati molto felici di avergli salvato la vita, perché senza di noi sarebbero morti sicuramente.

I veterinari ci hanno detto che è una cosa normale confonderli, visto che le volpi, appena nate, possono sembrare cuccioli di cane.

La fortuna è che questa storia ha avuto un lieto fine per tutti!”

Buona fortuna meravigliose creature!