Weezer, il cucciolo che urlava di dolore

Weezer, il cucciolo che urlava di dolore non poteva passare inosservato perché chiedeva aiuto disperatamente: ecco come si è conclusa la sua storia.

Home > Animali > Weezer, il cucciolo che urlava di dolore

Weezer, il cucciolo che urlava di dolore, stava vivendo un incubo: ferito, spaventato, infreddolito, confuso e solo, si era accasciato al bordo di una strada, in mezzo alla neve, vicino a un palo della luce. Le sue urla di dolore hanno spezzato il cuore della volontaria animalista che è stata chiamata a salvarlo.

Quando Donna, la volontaria di Stray Rescue of St. Louis gli si avvicinò, cominciò a ululare. “Questa povera anima ha completamente spezzato il mio cuore in due”, ha scritto Donna su Facebook. “Stava tremando e urlando di PAURA.” Sebbene il giovane cane continuasse a ululare, non scappò quando lei gli si avvicino e lasciò che Donna gli mettesse un guinzaglio al collo. Non appena si sentì al sicuro, emette un gemito: senza dubbio stava provando un misto di paura e sollievo.

weezer

“Puzzava terribilmente per colpa di un’infezione: aveva una ferita al fianco e sembrava avere una parafimosi”, ha detto Donna dopo aver esaminato il cane che stava salvando. La parafimosi è una condizione urologica in cui il prepuzio retratto di un cane maschio non circonciso non riesce a tornare alla sua posizione normale.

weezer-ulula

Non appena il cucciolo – che i soccorritori hanno chiamato Weezer – salì in macchina con Donna, la sua coda ha cominciato a scodinzolare. “Non sei contento di essere venuto con me?” dice la donna nel video, “Grazie a Dio non passerai un altro minuto da solo al freddo.”

weezer-accarezzato

Una volta tornati al loro centro traumatologico, Weezer è stato visitato dallo staff medico. La brutta infezione di Weezer sembrava provenire da una pettorina che si era conficcata nella pelle ed era stata incorporata.

weezer-salvato

I volontari di Stray Rescue hanno scritto: “Abbiamo visto molti collari incorporati ma mai una pettorina!”

weezer-veterinario

Per quanto riguarda la sua parafimosi, fortunatamente non è grave. “Per fortuna, la sua parafimosi è un problema minore,” ha aggiunto Stray Rescue. “Sembra che Weezer abbia circa 7 mesi ed un cucciolo dolcissimo”.

weezer-salvato

Aggiornamento:

Alcuni giorni sono passati dal salvataggio di Weezer e il cucciolo ora è in affidamento. “Weezer è partito oggi: sarà in stallo finché le sue ferite saranno guarite poi sarà pronto per essere adottato”, ha scritto Stray Rescue. “È così felice che non smetterebbe mai di baciare la sua nuova mamma adottiva, Syl!”

Weezer left today for a medical foster home where he can continue healing and resting until he's ready to be adopted. He…

Publiée par Stray Rescue of St. Louis sur Samedi 19 janvier 2019