Zeus legato ad un albero in una foresta con una lettera al collo

Nulla può giustificare l’abbandono di un animale. Perché diventano parte famiglia e non si può credere che alcune persone siano in grado di farlo. Questo è il caso di Zeus, un cucciolo di due anni, mix di labrador e pastore tedesco, abbandonato in una foresta, legato ad un albero, con una lettera al collo.



CLICCA QUI X COMPRARE LA SPAZZOLA!

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

In un bosco in Virginia, è stato trovato Zeus. Era legato, non aveva possibilità di muoversi. Vicino gli avevano messo una busta con delle crocchette ed una nota al collo che diceva: “Hanno cercato di trovarmi casa, ma nessuno mi ha preso! Non avevano più soldi per mantenermi, per questo non avevano altre opzioni. Zeus è meraviglioso con cani e gatti, è ben addestrato. E’ giovane ed ha un sacco di energie, quindi è adatto per una casa che vuole un animale attivo. Ama camminare, correre, viaggiare e giocare tutto il tempo!” I volontari quando l’hanno trovato, l’hanno portato al rifugio Prince George County. I ragazzi, hanno capito subito che tutto quello che era scritto in quella lettera era vero. Nel giro di una settimana, hanno fatto gli annunci per farlo adottare. Con un giorno, Katherine McFarland Elliot, una donna,  appena ha saputo la storia di Zeus, ha deciso che fosse il cane adatto per la sua famiglia. Così, una mattina, mezzora prima che aprissero il rifugio, si è presentata li. Voleva essere sicura di essere la prima a volerlo adottare. In casa ora ha tre cucce e una parte del divano che è praticamente di sua proprietà.

In più ama giocare nel suo giardino di casa, gioca continuamente con i gatti. E’ come un grande cucciolo, sembra un cavallo quando corre, galoppa davvero.

La sua famiglia lo ama e non lo lascerà mai più. Sono convinti di volerlo tenere per sempre. Proprio come dovrebbe essere per ogni cane.

Condividete con i vostri amici questo salvataggio bellissimo!