3 maschere vegan per la cura della pelle del viso

Rispettano l'ambiente e gli animali, le maschere vegan sono ideali per coccolare il nostro corpo

 

Prendersi cura della propria bellezza può non essere un impegno economico gravoso, a differenza di quanto si possa pensare. È vero che le pubblicità ci propongono sempre creme miracolose a prezzi allucinanti e trattamenti estetici a più zeri. Nulla ci vieta, però, di coccolare la nostra pelle con prodotti realmente naturale, super economici e magari anche vegani. Ecco quindi tre ricette di maschere vegan per il viso.

Maschera per la pelle grassa

fragole
Le fragole contengono acido salicilico

Ingredienti:
4 fragole, 1 cucchiaino di olio di cocco, ¼ di cucchiaino di argilla bianca.
Le fragole contengono acido salicilico, importantissimo per eliminare le cellule morte e rigenerare la cute, il cocco idrata e previene la desquamazione, mentre l’argilla serve a eliminare le impurità. Per realizzare la maschera, prima di mescolare i tre ingredienti, dovete schiacciare molto bene le fragole. Applicate poi il composto sulla pelle pulita e ancora umida e lasciate in posa per 15 minuti. Sciacquate con acqua fredda.

Maschera contro l’acne

banane
La banana ha potere astringente

Ingredienti:
1 banana, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e ½ cucchiaino di curcuma.
La banana ha potere astringente (serve quindi a ridurre la produzione di olio dei pori) e al tempo stesso nutre, il bicarbonato pulisce in profondità e la curcuma invece riduce l’infiammazione. Schiacciate quindi la banana e mescolate gli ingredienti. Applicate il composto sulla pelle pulita e ancora umida e lasciate in posa per 15 minuti. Sciacquate con acqua fredda.

Maschera per ogni tipo di pelle

semi di lino
Semi di lino

Ingredienti:
1 cucchiaino di semi di lino e tre cucchiaini di acqua.
Come realizzare la maschera? Dopo aver verificato di non essere allergici ai semi con un patch test, frullateli e riduceteli in polvere. Mettete a bagno questa specie di farina con l’acqua (nelle proporzioni precedentemente indicate) per 15 minuti. Quando il composto avrà una consistenza appiccicosa, applicatelo sul viso: la pelle deve essere ben asciutta. Dopo 10 minuti rimuovete la maschera con un panno umido, lavate il volto e stendete un velo di crema idratante. Mi raccomando non dovete sporcare, durante la stesura, la bocca e gli occhi.